ma anche no


la mia famiglia e altri animali
1 gennaio 2013, 19:08
Filed under: bll bb bll parlaci di lei
Il babbo, da quando è morto il gatto Camilla, ha messo su un improvviso e imprevedibile sodalizio con il gatto Arturo.
Lui che proprio proprio quando ho portato a casa i gatti picci mi ha fatto una faccia di disperazione e disapprovazione e delusione e altre d varie che ancora me la ricordo.

Invece da quando Arturo è solo, Arturo si è spatasciato felicemente, si è liberato dal giogo del matriarcato ed ha sviluppato una passione univoca e assoluta per il babbo: gli sale in braccio a tutte le ore, è l’unico a cui fa le fusa, possibilmente in pubblico, guardando con aria mpf tutti i presenti e suscitando crisi di isterica gelosia di canetto canettinis (a cui si pone rimedio con manciate sottotavola di carbonara, zampone e un pochino di pane e olio. Misteriosamente la povera bestia prende cinque chili il mese, “non me lo spiego, sarà che esce poco. Perché mica le diamo i dolci, eh” La scienza della nutrizione si è fermata al 1920, a casa mia).

Insomma, oggi era lì che si bullava con gli ospiti in stile nonno frustrato:
“Vedessi come è bello Arturo!
Un pelo meraviglioso!
Una linea perfetta!
Un portamento da modella!
Guardalo, è lì sul divano…
ah no…
è un maglione.”

Annunci

1 commento so far
Lascia un commento

Impagabile. Impagabile… a “1920” ridevo da solo. :-)

Commento di Allez




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...