ma anche no


da qualche parte c’è una casa più grande, sicuramente esiste un uomo migliore
9 febbraio 2012, 21:32
Filed under: puttanate intimiste

Domani compio trentacinque anni.
Sono tanti, sono pochi, sono reali o presunti, sono unti.
Vorrei averne dieci di meno per non sentirmi le responsabilità che premono sempre di più, per poter essere ancora legittimata a fare vita e lavoro da ventenne, per non pensare che sì forse ci avevo le carte ma poi passava di lì un cane con la coda col fiocco.
Non so ancora cosa sia importante per me davvero, una volta che la società mi ha certificato.
Non so se solo mi pesa il culo e se avessi avuto il coraggio cosa sarebbe successo, però mi chiedo anche se bisogna per forza farci qualcosa contro la culite, l’ansia, la voglia di stare sotto il piumino, se è proprio proprio necessario forzarsi a essere una persona meglio.
Tipo a me piace lavorare in uno studio piccolo, senza pressioni, senza gloria, senza particolari oneri né onori, svegliarmi tardi, venirsi incontro, volersi un po’ bene e tutto il resto.
Ho avuto, forse, in passato, delle occasioni che non ho colto di diventare una che va sul corriere della sera nella sezione “architetti di oggi” ma io non sono fatta per avere un lavoro da corriere della sera, credo di aver capito.
Solo che vorrei sapere adesso dove si trova il confine tra “fifa fottuta di fare qualsiasi cosa -> mi attapiro in una situazione comoda” e “la vita ha dei ritmi che io non ce la posso fare, perché devo stare male?”
L’altro giorno leggevo un po’ di cose sulle cicatrici.
Dice che la pelle, per rigenerarsi, deve essere “insultata”: tipo se tu la scortichi lei si fa nuova bellissima, se invece tu non le fai niente lei resta così com’è.
Insomma, forse un po’ la vita è così.
Però mi chiedo: perché devo farmi insultare?
Per raggiungere cosa?
O meglio: devo per forza raggiungere qualcosa?
Perché ho questa sensazione di non aver mai fatto abbastanza? Ha un limite il mio abbastanza?
Questo mi chiedo, stasera, e intanto però penso che domani andrò a cena da Filippo e ci andrò solo perché in un giorno che faceva caldissimo ho sudato tre settimane per fare una telefonata e poi e poi e poi.

Annunci

9 commenti so far
Lascia un commento

secondo te perché nell’album dice “da qualche parte c’è una casa più calda” e poi dopo diventa “da qualche parte c’è una casa più grande”? io la vedo che si è comprato una caldaia, però boh.
comunque il confine secondo me sta a zenna.
ah, comunque buon compleanno. 35 però mi sembra esagerato, io fossi in te ne farei 27 (per lo meno, io li faccio).

Commento di eddie

vabbè, buon compleanno in anticipo.
[dice che porta male ma io non ci credo].

[se avessi colto le occasioni ora sarei più grasso di quanto non sono (mi rifiuto di commentare il precedente post e me ne sento insultato. ecco), socio paritario di uno studio di buona dimensione, con una segretaria con le narici ampie sottotavolata, un po’ di culi da leccare qua e là, qualche quadro in più alle pareti, qualche bottiglia migliore in cantina. non è quello che avrei voluto da piccolo (a parte le bute). però conosco i motivi per i quali non ci sono arrivato. uno dei quali è la paura di. eppoi. non credevo mai che mi sarei messo a leggere il blog di qualcuno che di mestiere fa l’architetto].

[mai].

Commento di flound

amigi, leggete bene: siete nel giorno giusto!
arrivate giusti giusti dopo gli auguri di google e fitocose.
Sono molto contenta oggi, perché è un giorno, a suo modo, diverso da tutti gli altri, qui, con la neve che chissà, le catene che chissà.
Febbraio è il mio mese preferito, in verità vi dico.
Perché è non solo è diverso da tutti gli altri, ma è anche isterico e a volte ci ha i giorni diversi.
E poi a febbraio le giornate si allungano, marzo è per i boccaloni, quelli che hanno bisogno del sottotesto, febbraio è per i perspicaci.

Commento di laclauz

Quest’anno ce l’ho fatta a farli nel giorno giusto.
Auguri dalla tua fan di lunghissimo corso :)
PS Anche io sto ricalibrando tutto il mio progetto vita

Commento di Desi

intanto buon compleanno :)
per il resto ti dico, dopo essermi tormentata per anni con interrogativi simili ai tuoi, alla fine sono giunta alla conclusione che la vita fa già abbastanza cagare senza doverci forzare ad essere qualcosa che non siamo. uno deve aspirare a stare bene con quel che è, non a diventare “qualcosa di meglio”. ma meglio di che? una persona serena è il meglio che posso desiderare, per quanto mi riguarda.

(io comunque te ne darei 22/23, massimo 25, va)

Commento di gagrito

certe volte quando ti leggo mi pongo degli interrogativi (soprattutto quando ti leggo a dieci minuti da una riunione in cui mi faranno uno shampoo perchè sono indetro con il lavoro, e dopo un’altra in cui con la mia innata abilità mi sono procurato una mole ulteriore di lavoro da fare per ieri).

Poi però per fortuna c’è Eddi e allora mi passa l’ombra (anche se lo so che è così perchè a piccolo lo hanno rapito glu ufi)

Auguri!
(anche qui)

Commento di CC

giao, vi voglio molto bene amigi che mi dite le cose della giovinezza e del pat pat.
io oggi sono contenta, mi ha scritto un sacco di gente gentile ma soprattutto a studio quelli che lo sapevano non sono venuti e quindi posso passare sotto silenzio senza dover mangiare tutti insieme della pizza gommosa: w la neve presunta.
Me che mi facciano gli auguri mi fa piacerissimo, festeggiare però mi fa cagarissimo.
Tipo tutti che ti guardano e ti fanno domande idiote = muerte.

Commento di laclauz

Non ho niente di intelligente da dire (sì, lo so che nemmeno avrei potuto/dovuto). Ma il fatto è che neppure rileggendo e ririleggendo mi viene qualcosa di diverso dalla faccia di Lorenzo/Guzzanti mista a quella di Maria Maddalena. Insomma, idiozia e tristezza, ben equilibrate. Che è come dire “è vero, anch’io”. E già lo sapevi. :*

Commento di cantoediscanto

AUGURISSIMI!!!!

Commento di gmz




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...