ma anche no


cioè: no.
22 ottobre 2010, 01:09
Filed under: mai piu senza
Potrei raccontare della casa che quasi sembrava che sì e poi invece no.
Oppure di aver scoperto che c’è gente che mi odia adolescenzialmente ancora dopo secoli.
Oppure dei nuovi neonati in giro e delle conseguenti pensate.
Oppure del carnet dei fidanzati, ché i morosi sono un argomento ghiotto, e appena scrivo una cosa più da moroso – giuro- mi arrivano le mail che chiedono spiegazioni.
Ma invece parleremo del film benvenuti al sud.
Io questo film benvenuti al sud l’ho visto per motivi tre: motivo uno che era la cinema sotto casa, motivo due perché lo ha scelto sparring partner, motivo tre perché a me piace molto angela finocchiaro. Questo film pare che stia avendo un grandissimo successo italiota e io sento sempre più gente di tutte le risme entusiasta che sostiene che è proprio divertentissimo-issimo-ssimo, quindi ho il dovere morale di avvertire gli sprovveduti che è il caso di picchiare gli sparring partner in anticipo.
Perché questo film riesce nell’incredibile compito di racchiudere in sé contemporaneamente:
una trama da commedia degli equivoci originale ai tempi di Plauto
una quantità di luoghi comuni telefonati che fanno venire voglia di piangere dalla noia,
ma soprattutto,
risultato veramente impegnativo,
la capacità di non far ridere mai.
Ma mai mai mai.
Non so cos’altro aggiungere di più triste.
Per me il successo di questo film è una spiegazione di come siamo arrivati al quarto governo Berlusconi.
Film belli che ho visto questo mese: La prima linea, Come dio comanda, Il vento fa il suo giro.
Il libro blurb si è perso nei meandri delle poste, mi chiedo se sia una punizione per non aver apprezzato il suddetto film sugli uffici postali.
EnricoL0Verso, fotografato, ci ha invitato a pranzo a casa sua -famigliona, due cani e un gatto- e ha fatto il pane: devo aggiungere altro? Sì, che è sposato, mortacci.
Ottobre andiamo, è tempo di migliorare.
Annunci

48 commenti so far
Lascia un commento

grazie laclauz, so cosa non andare a vedere.
comunque anche la tanto acclamata Passione ha diversi punti deboli (però ho riso una volta).
E adesso scusa ma devo scriverti una mail per chiederti bene del carnet di fidanzati. U_U

Commento di cantoediscanto

L'ultimo film italiano che ho visto al cine è La Passione, che non ti suggerisco, ma mi suggerisce un film (dello stesso regista) da suggerirti: La Giusta Distanza, che non è una nuova uscita, ma che ho visto una sera su Raitre e mi ha fatto riappacificare con il cinema italiano, che amo al punto di ostinarmi a seguirlo.

Ora respiro e me ne vo.

Commento di laislabonita

La giusta distanza lo vidi anche io e poi mi sono comprata il anche DVD: mi è piaciuto tantissimo. Infatti il suo La Passione volevo andare a vederlo, specie per l'aggiunto binomio Procacci + Silvio Orlando che mi pareva una garanzia, ma se mi dite così :/

Commento di laclauz

Ma nella Giusta distanza solo io avrei preso a badilate la protagonista?
Silvio Orlando sempre super yeah, ma boh, sai quando hai le aspettative alte alte e poi esci e non parli perché non hai il coraggio di dire che ti aspettavi di più e l'altra persona uguale?

Commento di cantoediscanto

sì anche a me, poi lei la odio, la trovo brutta* e cafona.
proprio a pelle-sulle palle.
poi sembre 'ste bocce de fori, avemo capito che ce le hai, e basta.

*oddio, ma che vuoi dire che è una brutta ragazza?
tu non hai mai visto una brutta ragazza, allora, non si può certo dire che sia brutta!
  quindi per evitare: per essere una che bazzica girnaletti e cinema, è brutta. O se preferite metto tutti a tacere con l'inoppugnabile 'a me non piace'.

Commento di laclauz

Valentina Lodovini, per me, ha una faccia troppo bella per arrivare a criticarle le tette: ti fermi lì :)
E poi il tunisino che bello era, erano tutti bellizzimi, sarà stato per la fotografia.
Ma il vero migliore di tutti sempre è Battiston, anche in La Passione.

Clauz, io al cinema ti direi di andarci, è un bel film (io sono uscita contenta, poi vicino a me c'era l'amico di cantoediscanto che non aveva il coraggio di parlare, ma un po' mi ha smontato lo stesso il giudizio).

@cantoediscanto: se le badilate erano per il personaggio, be', sì, era un po' fastidiosamente strana, a tratti, però mi è sembrato fosse un segno di buona caratterizzazione.

Commento di laislabonita

ma perché allora non mi suggerisci nel commento sotto?
vado o non vado?
prendevi le vostre responsabilità, fanciulle U_U

Commento di laclauz

a me dava fastidio per le faccette-boccucce, a parte il fatto che ho ritenuto un po' irreale che una si autoinviti a cena faccettando e boccucciando da uno sorpreso a spiarla (e poi: in una casa sperduta nel nulla e completamente priva di tende, dove ti vesti-svesti? Ma appiccicata alla finestra, ovvio).
Ho pensato che non so se mi presenterei a casa del maniaco con l'impermeabile che ogni tanto infesta l'autobus con l'occorrente per fare la sbrisolona.
Tornando alla Passione, tante cose funzionano, eh, a partire dal Silvione già citato e da Kasia Smutniak che ipnotizza da quanto è bella (e come se non bastasse è pure brava). Poi la fotografia very bella, poi Guzzanti very cretino, ma forse il film è un po' discontinuo? Forse un po' pretenzioso? Forse un po' io mi aspettavo 8 e invece era un 6/7? 
Ah, quanti dubbi, la vita.

Commento di cantoediscanto

Ahahahah, laclauz, è vero, ti avevo non suggerito alle 14.36, per poi suggerirti alle 17.01. Il fatto che gente del mio calibro frequenti il tuo blog ti suggerisce niente? :)
(no, va be', comunque era per dire che La Giusta Distanza te lo suggerivo di più, ma se l'hai già visto allora sì, La Passione secondo me vai).

Commento di laislabonita

secondo me non è un né un capolavoro né un brutto. era esattamente quello che mi aspettavo, una commediola da 6-6,5.

Commento di Vertigoz

ve lo dico io il difetto de La Passione: non c'è trama! è tutto un susseguirsi di aneddoti, alcuni anche divertenti, ma sembra che si giri intorno a un "tutto" senza mai arrivarci e alla fine del film si può solo dire "embè? che mi hai voluto raccontare?"
del resto a me non era piaciuto neanche "il vento fa il suo giro" (visto al cinema quando uscì, credo un paio di anni fa) e "come dio comanda" non ero riuscita neanche a finire il romanzo, figurarsi vedere il film
non volevo essere polemica eh, anche se dal tono sembra, è solo che è lunedì mattina e piove fortissimo e forse mi tocca pure di andare in sede a mezzogiorno

Commento di lise.charmel

Vertie caro, questo film sta avendo lo stesso successo dei cinepanettoni: fatti due domande ;)

Lise duunnque :)
Secondo me il vento fa il suo giro ha come difetto di essere un po' lento, però il tema è molto interessante, la trama non è per nulla banale ed è una storia con un senso molto più "lato" della storia stessa.
Io l'ho trovato attento e particolare.

Come dio comanda premetto che non ho letto il libro, quindi non posso dire peggio/meglio e non ero influenzata in nessun modo se non nel modo che io amo fortissimo salvatores (e sto cercando di dimenticare happyfamily). Secondo me era un film difficile, perché i personaggi sono tutti brutti sporchi e cattivi, ma non come i cattivi come i gangster di scorsese, cattivi dentro, nella vita di tutti i giorni, meschini,
e bè, li riesce a rendere contemporaneamente umanissimi e fragili,
Gli attori sono davvero ben scelti.
A sto punto non so se leggere il libro o n, l'ho letto un po' a mozzichi da feltrinelli, ma mi sembrava un po' troppo enfasi per i miei gusti.

Se la Passione è ancora in giro cado e poi torno qui con la matita rossa e blu.

Commento di laclauz

credo sia pure il remake di un film francese; vai a vedere buried.

Commento di luomoinvisibile

Laclauz, se avessi letto il romanzo Come Dio Comanda diresti che il film era difficile, ma aggiungeresti: ecco perché Salvatores non ce l'ha fatta :)

Luomoinvisibile (che temo di averti attaccato) dice il giusto.

Commento di laislabonita

Isli non ho capito bene:
dici che il film non è riuscito nel senso che non è riuscito a rendere il libro?
E il libro è bello o brutto?
E il film?

Poi di Niccolò caro ho letto tutto e con gusto, su questo ci ho avuto della ritrosia inspiegabile.
Forse però ora vado a comprarlo e ciao, giusto per essere più credibile U_U

Commento di laclauz

Nuoo, ma se ami il Nick non puoi non leggerlo! Azzarderei che Come Dio Comanda è secondo solo a Ti Prendo e Ti Porto Via. Di certo, i due libri hanno in comune la prova di abilità nel tessere la trama, caratteristica nella quale Ammaniti eccelle. Ecco perché preferisco i suoi libri lunghi ed ecco perché Salvatores non è riuscito a ripetere il miracolo di Io Non Ho Paura (rarissimo caso di film che riesce a rispettare totalmente il romanzo da cui è tratto, pur essendo altro dal romanzo). Il film di Come Dio Comanda racconta solo una minima parte degli intrecci del libro, direi un trenta per cento. Può piacerti solo se non hai letto il libro o se l'hai letto, ma non ami il Nick. Insomma leggilo leggilo leggilo!

Commento di laislabonita

vado: stay tuned! :)

Commento di laclauz

a me Come Dio comanda non è piaciuto per niente :( Molto lontano da Ti prendo e ti porto via. Vabbè, a me non era piaciuto nemmeno il film. Sono coerente.

Commento di Gnegnet

Io non ho paura molto bello anche film.

Salvatores nell'intervista di Come dio comanda diceva che gli dispiaceva non aver messo tutto il libro ma non c'era tempo.
Io credo che se avessi letto il libro il film non mi sarebbe piaciuto, come va sempre, però non sapendone niente, ho apprezzato.

Ora vi varò sapere se apprezzo il libro.
Comunque anche io penso che Nicchi eccella nell'abilità di tessere la trama e ti prendo e ti porto via molto bene, soprattutto a me era piaciuta assai la storia di quello che somigliava a walter chiari che aveva preso il macchinone del babbo e la storia della maschera da gorilla.

Commento di laclauz

sì, Io non ho paura bello tutto, film e libro (Ammaniti maestro nel descrivere e animare personaggi di bambini)

Commento di Gnegnet

gnegnaus ma di' la verità: ti è piaciuto benvenuti al sud?;)

Commento di laclauz

ma per chi mi hai preso!

Commento di Gnegnet

Anche a me piaceva Ammaniti prima che scrivesse "Come dio comanda". da quel giorno ora non gli posso perdonare nemmeno che si metta a scrivere la lista della spesa a uso suo privato e personale. per quello penso che il film potrebbe essere meglio del libro: perché leva di torno tutte le pagine pretestuose che c'erano nel romanzo (e badate bene che l'ho abbandonato e io non abbandono quasi mai i libri) e va dritto al sodo. 
chiaramente sono opinioni personalissime, scritte solo per confondere laclauz
:)

Commento di lise.charmel

dio comanda colore… arancione.

Commento di luomoinvisibile

comunque, laisla, conoscevo lei prima di te, in un’altra vita.

Commento di luomoinvisibile

(non posso sentir parlare male del Nick, blblblbblblbl mi tappo le orecchie blblbblblblblbl, cioè Che la festa cominci è una caduta, okay, ma Come dio comanda no eh, no no no non voglio sentire blblbblblbl)

Commento di laislabonita

no, perché a voi allora è piaciuto Branchie?
comunque al festivaletteratura ho visto Ammaniti per strada e come una trepidante e sfacciatissima groupie gli ho chiesto di fare una foto insieme (mamma mia, che vergogna, l'ho fatto davvero. Tanto caruccio lui.
Io meno, ho messo la testolina storta come quando sono imbarazzata.)

Commento di cantoediscanto

ah no vero, Branchie cagarissimo.

Commento di laclauz

Va be' ma Branchie ha quell'ingenuità dell'esordio che se vuoi bene al Nick un po' ti piace, dai. A me fa tenerezza, Branchie. Ma non quella tenerezza di compatimento, eh. Tenerezza carina.

Commento di laislabonita

ieri ho visto La passione con la mia mamma.
Carino, sicuramente un altro mondo rispetto a Benvenuti al sud: Domenico Proccacci/Fandango è sempre una garanzia di una certa qualità.
C'erano svariate trovate divertenti e Battiston e Silviorlando molto bravi.
(Battiston per me è un sanbernardo umano: fa una tenerezza infinita)
Kasia Smutniak per me ci ha la mascella troppo grossa.
Guzzanti invece voto 4, non faceva ridere proprio po' gnente, il che è abbastanza impossibile, credevo.
Comunque alla mia mamma, che -come sappiamo- non le piace mai niente, è piaciuto.
Nell'insieme ha ragione Lise: manca di trama, e questo è un punto debole assai, per un film.

Commento di laclauz

Evviva le mascellone!

Commento di laislabonita

ma come, neanche quando è rimasto sotto la croce e nessuno è andato ad aiutarlo? io se ci penso rido ancora

Commento di lise.charmel

a me è piaciuto molto di più Benvenuti al sud de La passione…

l'unica che mi ha fatto ridere sul serio è stata la sciuretta in bicicletta sotto il diluvio:

"Cielo terso fino a martedì, eh!?"

Commento di Lakota

a me è piaciuto molto di più Benvenuti al sud de La passione…

l'unica che mi ha fatto ridere sul serio è stata la sciuretta in bicicletta sotto il diluvio:

"Cielo terso fino a martedì, eh!?"

Commento di Lakota

a me è piaciuto molto di più Benvenuti al sud de La passione…

l'unica che mi ha fatto ridere sul serio è stata la sciuretta in bicicletta sotto il diluvio:

"Cielo terso fino a martedì, eh!?"

Commento di Lakota

a me è piaciuto molto di più Benvenuti al sud de La passione…

l'unica che mi ha fatto veramente ridere è stata la sciuretta in bicicletta sotto il diluvio:

"Cielo terso fino a martedì, eh?!"

ecco.

Commento di Lakota

a me è piaciuto molto di più Benvenuti al sud de La passione…

l'unica che mi ha fatto veramente ridere è stata la sciuretta in bicicletta sotto il diluvio:

"Cielo terso fino a martedì, eh?!"

ecco.

Commento di Lakota

a me è piaciuto molto di più Benvenuti al sud de La passione…

l'unica che mi ha fatto veramente ridere è stata la sciuretta in bicicletta sotto il diluvio:

"Cielo terso fino a martedì, eh?!"

ecco.

Commento di Lakota

a me è piaciuto molto di più Benvenuti al sud de La passione…

l'unica che mi ha fatto veramente ridere è stata la sciuretta in bicicletta sotto il diluvio:

"Cielo terso fino a martedì, eh?!"

ecco.

Commento di Lakota

oppss…
:-O

stupido Mister(o) splinder!

Commento di Lakota

(appunto)

Commento di laclauz

io risata grossa quando la madre va a riprendere la figlia per mano a silviorlando (tanto cagnolone anche lui, ma più un bulldog per via di quelle guance) 

Commento di cantoediscanto

divertentissimo pure quando massimo boldi fa quel rutto, e anche quando c'è quell'equivoco col cipolla che nasconde l'amante nell'armadio, fichissimo

Commento di junior

Bon, ho finito come dio comanda e rimango dell'idea che il film fosse meglio, il libro così così, bella la prima parte, brodosa (?) la seconda.
(su anobii la meno meglio)

Commento di laclauz

Secondo me vedere prima il film cambia molto la percezione del libro (è vero anche il contrario, chiaramente, ma). Poi son gusti, ma mi fa un po' strano che non ti sia piaciuto.

Commento di laislabonita

Non dico che non mi sia piaciuto, ho detto che mi è piaciuto più il film (il quale mi è piaciuto molto) il libro è sei sei e mezzo, non l'ho letto malvoltieri, non è noioso, non ti viene da mollarlo,  ci sono alcune cose interessanti, però ti prendo e ti porto via è tutta un'altra cosa.

Commento di laclauz

Ah poi!
Ammaniti alla domanda libri/film ha risposto eh ma ci sono anche libri brutti da cui fanno film belli, tipo IL PADRINO.
Questa cosa è assolutamente inaccettabile, in ogni mondo possibile.
Come anche che il libro preferito di michele serra sia il giovane holden.
Son coltellate, ci si resta male.

Commento di laclauz

Anobii non mi fa leggere tutta la recensione, ma comunque avevo colto il grado di piacevolezza suscitatati dal libercolo.

Il Giovane Holden libro preferito lascia un po' perplessi, in effetti. Però sai, con i libri scattano anche certi innamoramenti incomprensibili, che vanno accettati per quel che sono.

Commento di laislabonita




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...