ma anche no


cantiere (socialità)
19 marzo 2009, 17:09
Filed under: bll bb bll parlaci di lei

Allora io ogni molto tanto dico che questo mio lavoro che schifo, che noia, che non mi piace eccetera. Ed è vero. Però poi viene il momento del cantiere e questo lavoro diventa bellissimo, non solo perché tutte quelle linee smettono di essere dei livelli fluorescenti e diventano delle cose vere, ma soprattutto perché c’è un clima da boyscout, in cui si lavora tutti per fare la stessa cosa e la gente in cantiere, a differenza dei grafici e dei curatori, è davvero simpatica. Poi mi piace il cantiere anche perché mi sfianca fisicamente, che è una cosa che mi permette di non sfiancarmi mentalmente e quindi che gradisco sempre.

Oggi ho incontrato l’architrave, il mio capocantiere preferito.
– uh, ti stai facendo crescere i capelli. Non sono neanche tanto sporchi oggi (lavati da 8 ore, n.d.l)
– eh, capito te che l’altra volta mi hai detto perfino ‘ce ne hai pochi di capelli’?
– mmm, non infatti no, sarà che erano talmente sporchi che erano tutti appiccicati e allora…
-…
– non ti piace lavarti i capelli, a te, eh?
Io un po’ lo amo, l’architrave: rende belli tutti i cantieri, anche se non tutti i capelli.


Allora poi sono andata a prendere un gelato, che a me non piace il gelato al cioccolato ma oggi ci avevo voglia proprio e allora me lo mangiavo tutta contenta e vedevo che la gente mi fissava per strada e pensavo ah guarda, devo essere proprio figa oggi. Invece il problema era che io quando mangio il gelato ho ancora i problemi di quando avevo tre anni, solo che di solito non è al cioccolato e quindi da lontano non sembra proprio che mi ci abbiano spiaccicato la faccia dentro. Oggi cioccolato e ho scoperto che devo ringraziare se non mi additavano tutti tenendosi la pancia. L’ho scoperto grazie ai miei simpatici amici del cantiere, ovviamente.
Poi ho fatto pipì all’università, ché era tanto che non ci andavo e a me piace molto tornare nei vecchi bagni miei amici, specie in quello al secondo piano con la finestra, allora giro per i bagni tutta tronfia con una insopportabile spocchiosa sicumera da vecchia guardia.
E’ molto bella la mia facoltà: quasi nulla mi sembrò cambiato in lei.
En fin, sempre per queste bizzarre nuove conoscenze, c’era un accompagnatore napoletano che, oltre ad averci una chiacchera che in confronto io sono muta, a un certo punto mi fa ‘tu somigli moltissimo a una fidanzata mia di quando ero giovane che si chiama scogliombarelli eleonora (nome di fantasia n.d.l) e che viveva a monteverde vecchio però adesso fa il medico a caserta e sì poi si è spostata con un altro mio amico che invece si era trasferito…’ (storia vera. Lunga. Molto.)
Ora, io mi chiedo: quando uno ti dice queste cose devi tipo ringraziare perché se ti ha detto che somigli a una fidanzata ti ha fatto un complimento? Ma se era invece una che gli stava dietro da secoli e lui ci si è fatto le storie solo perché non ne poteva più? Dico, non è un complimento, in quel caso. Devi dire e chissenefrega? Devi dire non sono parente? Devi chiedere il nome dell’amico di caserta che ha sposato? Allora mi sono agitata e ho detto ‘ma questi zeppi si montano insieme alla testa?’
E allora no, non si montavano, gli zeppi.
Tito e Vespasiano sono brutti assaje, con il collo taurino e gli orecchi a sventola.
L’allestimento sui manifesti futuristi al Macro very ganzo, spiace dirlo perché l’ha curato Achille B.O. e ovviamente non l’abbiamo fatto noi, però stacce.
I futuristi stanno de fori con l’accuso ma sono divertenti.
(sì, lo so, so fare delle analisi storico-artistiche molto molto raffinate, lo so, ciao ciao Achille B.O.)

Annunci

19 commenti so far
Lascia un commento

secondo me Marco Aurelio era il più bello, Caracalla sembrava er Califfo, i Giulio-Claudi (?) so’ tutti brutti perché si accoppiavano tra loro, e secondo me avevano il favismo.

Solo questo io mi ricordo dell’esame di storia romana, e poi anche una canzone inventata da un mio amico per memorizzare tutti tutti gli imperatori fino a quelli sconosciuti come Filippo il Gotico e Zordan lo Storpio. Era una canzone fatta alla Guccini: c’era la strofa, e poi l’ultima riga che si ripeteva lamentosamente per tre volte circa (es: Caligola, tu eri matto e strano, Caligola Caligola Caligola/ Claudio, tu eri triste e poco considerato, Claudio Claudio Claudio/ Nerone, hai ucciso tutti, tu eri cattivo, Nerone Nerone Nerone). La cantavamo prima dell’esame, e ci vergognavamo molto ma lo facevamo perché era utile.
Achille B. O. è un uomo viscido, una volta si è abbassato le mutande davanti a una tipa che conosco perché voleva fargli vedere il pisello.
Ciao Achi’!

Commento di Gnegnet

vabbè un’amica mia per ricordarsi ekadompeion diceva mentalmente mo’ sto a cade’ e poi ad alta voce diceva con sicumera “ekadompeion!”
risultato, sono passati 10 anni io mi ricordo questa buffa parola ma non ricordo più che cosa sia.
lo stesso dicasi per il tempio di rui costa (roikos) e un sacco di altre meraviglie elleniche
achille in fatto di calzini è un’autorità, ie devi da atto

Commento di junior

Ah Eleonora Scogliombarelli, ma certo. Poveretta. Coniugata con Giordano Zordano, detto ‘o Shtorpio, da Caserta, noto erotomane che molesta le studentesse di storia dell’arte spacciandosi per Achille B.O.
La moglie, impazzita per la vergogna, ora gira per la città insugnandosi, volontariamente, i capelli di cioccolato.
Probabilmente il nesso era quello.

Che piccola storia ignobile mi è toccato raccontare.

Commento di zoca

(commento cumulativo)

Secondo me Antinoo era figo.
uh, la canzone mi sembra molto ganza, credo di non poter trattenermi da un’egocentrica cover ‘Claudia, tu eri triste e poco considerata, Claudia Claudia Claudia’
Anche secondo me ABO è viscido e poi i calzini sono importanti ma è anche importante tenere le pubenda apposto.
Ora sicuro come la morte che eleonora scogliombarelli si cerca su google e mi fa causa perché zoca ha detto che ci ha i capelli sugnosi.

Oggi faceva un freddo che lèvati ai Fori Imperiali, oggi odiavo un po’ tutti. laclauz tu sei cattiva, laclauz laclauz laclauz
(oddio. aiuto)

Commento di laclauz

laclauz tu sei geniale e anche molto divertente, laclauz laclauz laclauz!
bella la citazione di guccini, mi hai conquistato, perché è, in certuni periodi, la mia canzone preferita!
ciao,
Amélie

Commento di southwark

io voglio a casa mia laclauz treenne per riempirla di gelati e ridere.

Commento di cantoediscanto

ciao southwark gentile, iuppi!
Canto, quella tua frase suona spaventosamente come ho voglia di fare dei figliuoli, non dico altro, mpf.

Commento di laclauz

assistenza refusi: monterevede

Commento di Vertigoz

:)

Commento di laclauz

Ho fatto le foto tutta la mattina e mal di schiena: sto invecchiando.
Faccio sempre più foto per lavoro e meno foto per laclauz.
(sì è un bene, però, eh, capito?)
Ma il pieno formato sostituirà il medio formato?

Mi aspetta un fine settimana in cui potrei avere un picco depressivo pericoloso, di quelli che ti fanno, tipo, chiudere il blogo per tre giorni, tipo.

Stasera ho fatto il passato di verdure, però le verdure le ho cotte al micronde e mi sono tagliata un dito, che secondo me alle vere massaie non succede nessuna delle due.

Colosseo basta, per un annetto, grazie.

Domani giornata impegnativa, speriamo finisca presto.

Voglio abbastanza bene a tutti, stasera, e a te poi, a te proprio tantissimo.

Commento di laclauz

mi sa che devo prestarti il mio shampo+balsamo antisugna 2in1.

bolerino.
blusa.
outfit.

dehehi

Commento di pep.

pep smettila immediatamente

Commento di junior

ok.

Commento di pep.

cinta

Commento di pep.

Può darsi che in un’altra realtà parallela tu e la moglie dell’amico del napoletano siete la stessa persona.

Commento di asm

Buonasera,sono Scogliombarelli Eleonora. Sono arrivata qui cercandomi su gùgle. Mio marito è un aitante signore, cardiochirurgoalcardarelli, e io vado dal parrucchiere 4 volte alla settimana, il giovedì no perchè è giorno di mercato e noi non ci mischiamo.
Zoca avrà presto mie notizie. La clauz anche perchè deve ritenersi responsabile dei contenuti del suo blog.
Io non sono mai stata fidanzata con quello con cui laclauz fa il cantiere, era lui che mi veniva dietro ma io me la tiravo. Poi mi sono trasferita.

Commento di CarCarlo1

Questo fatto di impedire l’ingresso agli anonimi rende certe scempiaggini ancora più stupide.
Soprattutto se uno si ricorda che non può starsene anonimo soltanto dopo avere dato invio.

Poi volevo dire a giugno che è un infingardo.

Commento di CarCarlo1

mia cara, a volte ho voglia di fare dei figliuoli, lo ammetto. se mai dovesse capitare, sarai avvertita in tempo in modo da poterti abituare all’idea.

Commento di cantoediscanto




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...