ma anche no


uh uh, you’re so pretty, not to talk to you would be a crime
24 luglio 2008, 21:37
Filed under: ipn soap

Fino ad oggi trovavo abbastanza surreali quei telefilm dove apri la porta e zac, ti trovi davanti un figo di dio che guarda guarda giusto aveva intenzione di portarti a cena fuori e, ma pensa un po’, è il tuo nuovo vicino di casa, ma magari forse solo perché la fauna del mio condominio ha in media l’età di giuli0andre0tti e la simpatia di lambert0dini, o viceversa.
Ma oggi.
Oggi l’amabile e amata segretaria è andata in ferie ed io ho scoperto che.
Che dovevo aprire al postino, prima di tutto.
Poi che il postino non poteva lasciare il furgone e quindi metteva il pacco nell’ascensore.
Poi che insieme al pacco in ascensore saliva un figo di dio.
Qui, prima di fare un’altra interessante scoperta ho fatto una figura di merda di quelle a me tanto care.
Ovvero tutta garrula ho apostrofato il postino figo da fuori la grata dell’ascensore:
– oh, postino postino! ci hai ripensato? Devo firmare? (non ho detto veramente postino postino. Voglio dire: c’è un limite anche alle figure di merda, che diamine)
Postino figo, percettibilmente irrigidito, ha detto:
– Mi hanno dato questo da portare su, ma non sono il postino. Io vivo qui.
Ora.
Nel tempo in cui postinofigo si trasformava il vicinofigo una parte di me voleva morire per la figura di merda da posizionare a pagina quarantatré del mio personale elenco e l’altra parte ripeteva in stato catatonico figo-di-dio, figo-di-dio, figo-di-dio, quindi capirete bene che dargli una risposta era l’ultimo dei miei pensieri e il mio unico desiderio era richiudermi dentro e cominciare a saltellare.
Invece dimostro una freddezza senza pari -ah!- mi giro e mentre vicinofigo armeggia con le chiavi, (cerco di frenare in partenza anche il pensiero vive in centro ed è a casa alle undici, pensiero che si può anche sintetizzare negli occhi di zio paperone col dollarone dentro) farfuglio ah no perché sai il postino mi ha detto che il furgone lasciava l’ascensore nel pacco…no cioè, il pacco nel furgone…
Inspiegabilmente, vicinofigo non sembra interessato alle vicende dei furgoni e si chiude la porta alle spalle.

Allora io rientro e dico, secca secca, vaga vaga, alle colleghe: ho incontrato il vicino.
Coro: hai visto quanto è cariiiiiiiiiiiiino?
Chi? No guarda, io speravo fosse il postino, io, figurati proprio, mpf.
Comunque, voi avete voluto le trine e gli alien cagoni, quindi ciao ciao colleghe: vicinofigo è mio.
Il fatto che lui medesimo vicinofigo non mi abbia rivolto parola mi sembra un dettaglio assolutamente irrilevante.


Bon, ricapitolando: da oggi posso produrmi in un campionario di figure di merda che in confronto il farmacista impallidisce: ho un potenziale eccezionale, modestamente.
Più che altro penso con un certo fastidio che d’ora in poi dovrò prendere in considerazione l’idea di pettinarmi per andare a studio ed è una bella seccatura.

Annunci

5 commenti so far
Lascia un commento

quanto era che non scrivevo un post delle serie ipn soap?
Eh, nostalgia.

Commento di laclauz

viciniovigo, eh. altro che ascensori nei pacchi, qui non si riesce nemmeno a scrivere un post, l’è grave.

(ma come parlo? e che fine hanno fatto le mie maiuscole?)

Commento di bilog

Quand’è così andare al lavoro è ancora di più un lavoro.

Commento di Atavica

Mi associo ad Atavica. Quando lavoravo in centro avevamo come vicino un dentista dei vips veramente figo, ma minchia se se la tirava. Questo non mi esimeva dal lasciare le dovute goccioline di bava sulla ringhiera del balcone ove entrambi fumavamo.
Va da sé che lo incontravo quando avevo i capelli lerci.

Commento di pappinap

vergognati. e contieniti. m-p-f

Commento di Vertigoz




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...