ma anche no


mi piaccion le scopine
29 settembre 2007, 02:06
Filed under: special guest

sarete tutti d’accordo con me nell’affermare che il post qui sotto è scadente, noiosissimo e non aggiunge niente a un blog agonizzante e mortaccino che si avvia irreversibilmente verso l’autoestinzione.
un post sull’ammore, questo ci vuole, capperi, non queste asinerie puntounopuntoduepuntotre.
io volevo scriverne uno sulle signorine che lavorano in autogrill, chè io me le sposerei tutte quante perchè sono belle, gentili e ti danno, in cambio di qualche nichel, le cose buone da mangiare e le cose calde da bere quando sei stanco, solo e lontano da casa.
cioè, nel mio caso, quasi sempre.
ma il grassone canuto ci ha già fatto una canzone su questa cosa, e io mica sono scemo che mi confronto con lui, e allora scriverò delle scopine.
io pure le scopine, ci ho sempre avuto un debole per le scopine.
sono gli angeli che ci liberano dalla lordura, ed è veramente un lavoro di merda.
in particolare dove lavoro io. letteralmente, di merda.
la maggior parte di quelli che lavorano con me le scopine neanche le hanno mai viste, chè loro arrivano a pulire di sera quando sono tutti già a casa da ore.
invece io quando tutti se ne vanno rimango con un paio di sfigati come me, il mio capo e il capo del mio capo in quello stanzone enorme, finalmente silenzioso e buio, e mi metto davanti al pc e faccio le mie cose.
e dopo un po’, mentre sono tutto preso dalle mie cagate che non sentirei nemmeno un acuto di ian gillan, mi accorgo che le scopine sono vicino a me dal profumo che si lasciano dietro.
e alzo il capoccione e ci sorrido, e le saluto. e ci dico due cazzate mentre sono lì intorno a me.
e l’altro giorno non le ho incrociate, perchè mentre erano dalle mie parti io ero alle macchinette a cenare con la mia bevanda che sembra caffè ma è una bevanda al gusto di surrogato di caffè che sei orfani su dieci non riconoscono la differenza.
e mi sono scordato la chiavetta nella macchinetta, nel corridoio di un ufficio frequentato anche da un centinaio di nazisti, gente che per lavoro costruisce orribili navi da guerra, ma dico io vatti a fidare, e insieme alla chiavetta c’erano il cordoncino fashion del monacoyachtshow che è utilissimo per fare colpo sulle sbarbine, le chiavi di casa e le chiavi dell’armadio.
e quando me ne sono accorto, in macchina, ero un uomo finito, perchè senza cordoncino fashion non avrei più fatto colpo sulle sbarbe.
e, in misura minore, ero affranto perchè costretto a lasciare aperto il mio armadio dove lascio il portatile, l’ipod e sopratutto i pantoni no dico i pantoni, e avrei lasciato incustodita la casa (chè ovviamente sulle chiavi c’è un etichetta con scritta via e numero civico, perchè sono furbo) contenente tutto il resto dei miei averi, cioè due etti di pecorino stagionato, dello stracchino, un faldone di multe da pagare e una polo griffata autogrill.
e invece la mattina dopo sono andato dalla segretaria a chiedere se per caso aveva trovato qualcosa, sperando di recuperare almeno il cordoncino fashion, e invece la troia mi ha detto che le scopine avevano trovato tutto e, immaginando che fosse mio, l’avevano messo nel suo cassetto.
così ha detto la vecchia bagascia.
e io tutto emozionato ho passato la giornata ad aspettarle per ringraziarle e dirci che, siccome ci sono loro, la vita è un po’ meno una merda.

Annunci

18 commenti so far
Lascia un commento

questo sì che è un post

Commento di junior

Gnugnor, non fare come laclauz che ti commenti da solo.
Ora sono di fretta e non posso leggere il tuo (so già) bellissimo post, ma commento solo per fare numero (e per puro spirito di contraddizione al titolo).

Commento di pacomino

Ora che l’ho letto sono commosso.

Commento di pacomino

giunior, ti sei sbavato tutta la camicia…
:-P

Commento di Lakota

sarete tutti d’accordo con me nell’affermare che il post qui sopra è scadente, noiosissimo e non aggiunge niente a un blog agonizzante e mortaccino che si avvia irreversibilmente verso l’autoestinzione.
Mpf.

Commento di laclauz

pacomino ci ha messo 4 ore e 43 minuti per leggerlo, così scorrevole non deve essere.

Commento di cantoediscanto

sarà, ma io preferivo la canzone del grassone canuto.

Commento di cetri

non solo il post è scadente e noiosissimo, ma le scopine hanno fatto 4 copie delle tue chiavi di casa e le vendono al miglior offerente

(no, ma è una giornata positiva, eh)

Commento di eddiemac

vabè adesso diamo le chiavi del blog pure, che ne so, a vertigoZ…tanto ormai la qualità s’è andata a far benedire

e comunque non ho mai visto uno studio di architettura con le scopine.
da me la polvere la togliamo noi con le carte sporche dei cornetti la mattina.

Commento di camilla_lo

che l’ipercommentosi sia con tutti voiiii

Commento di camilla_lo

Ci ho messo tanto perché con le lacrime agli occhi non riuscivo a trovare il pulsante “commenta”.

Commento di pacomino

La confidenza alle classi subalterne è dannosa. Si comincia con la gentilezza e si finisce a ringraziare.
Avresti dovuto frustarle perchè non le avevano trovate subito e non ti erano corse dietro per restituirtele.
Ti stai rammollendo.

Però il blog migliora in qualità, come dice eddie.
Cc

Commento di utente anonimo

Sia detto per inciso, le prime quattro righe del commento qui sotto. Si scherza eh.
Cc

Commento di utente anonimo

(oh, cc, io spero che si scherzasse anche su quella cosa del migliorare la qualità)

Commento di laclauz

(è naturale, ma tanto lui mica lo capisce)
Cc

Commento di utente anonimo

comunque, se mi è concesso.
Io qui vengo volentieri, e leggo con piacere.
Solo, non essendo dotato di account, non posso (potevo) commentare.
(non è vero, ce l’ho l’account splinder, ma non lo uso mai, chè ho dimenticato la password).
Vabbè, niente.
Se è un commento ciccicicci cancellalo pure.
Cc

Commento di utente anonimo

senti clau ma se si può dire e “ci dico” allora si può dire anche “lo scatolo” ?
ciccio n.

Commento di utente anonimo

Dipende.
La tolleranza è inversamente proporzionale alla quantità di capelli.

Commento di laclauz




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...