ma anche no


smelly pc, smelly pc, what are they feeding you?
4 settembre 2007, 20:45
Filed under: bll bb bll parlaci di lei

Io, ignara, scrivevo qui sotto:
è decisamente finita la mia striminzita settimana di mare, sono di nuovo a mollo nei decreti antincendio, mi conto le lentiggini nuove sul naso e guardo con disappunto la mia sudatissima abbronzatura fuggire per lo scarico della doccia.
A parte questo, nessuna novità.

Ma invece, priority update: non è vero che non era successo niente.
Nel mentre che lillalilla scrivevo "nessuna novità", a diverse centinaia di metri, uno dei gatti mi vomitava sul portatile.
Ora, a parte l’effluvio bocconcini di trota frullati a bile, bolo e pelo che adesso emana il suddetto portatile, il problema è: quale gatto sarà stato?

Perché, allora.
Se è stata camilla lo ha fatto sicuramente e unicamente per manifestare tutto il suo disappunto non aver ricevuto la considerazione minima standard, che è più o meno quella che richiede un neonato nella prima settimana di vita.
Come minimo si è messa due dita in gola: è il tipo.

Se invece è stato gatto due, invece, mmm, è capace che stava lì perché gli piace il calduccio del processore, che questo gatto qui la sua recondita aspirazione è rosolare nel forno, io credo, ché altrimenti non mi spiego come possa sopravvivere, manifestando anche una discreta soddisfazione, con un termosifone sotto e il sole incocciante sopra. Forse cerca di suicidarsi per autocombustione, penso adesso.
Però sembra contento.
Forse è masochista.
Oh, insomma: mi crogiuolo nel dubbio senza sapere a chi indirizzare le mie astute vendette.

Ma soprattutto: come spiegare il pasticciaccio brutto alla sony mantenendo un briciolo di dignità?

Annunci

13 commenti so far
Lascia un commento

“molto carino il post sul tuo criceto”

Commento di laclauz

devo smetterla di commentarmi da sola, veramente.
dovrebbe esserci una funzione che lo vieta.

(so scrivere meglio di così, se voglio, comunque)
(non è vero)
(uffa)

Commento di laclauz

sempre odiato i gatti… a ragione direi.

Benturnata dalle vacanze laclauz.

by l’aspirante uomolink.

Commento di anonimista

“bile, bolo e pelo” è la parte che mi è piaciuta di più (a te meno, immagino).

Commento di cantoediscanto

non e’ che c’azzecchi molto ma tutto cio’ mi fa tornare in mente quella volta che la mia amica elena a capodanno mi vomito’ nella borsa del computer. le ragioni credo che fossere piu’ o meno le stesse di camilla.

Commento di piasenzacasa

pia, mi pare molto attinente, a parte per il pelo, spero, ma soprattutto: c’era il computer dentro la borsa?

Commento di laclauz

purtroppo si’.

Commento di piasenzacasa

per fortuna si trattava di vomito “a pezzettoni” e il computer si salvo’.

Commento di piasenzacasa

cara laclauz mi piace molto il tuo blog e mi piacerebbe abbonarmi al tuo giornalino

Commento di Vertigoz

Dov’è gnugnor?
Chi è questa qua?

Commento di pacomino

pacomino, in effetti ora lo penso anche io quando apro il blogghe :)

vertie that’s what i call ciccicicci!

Commento di laclauz

ue, ma guarda che ai gatti gli viene la polmonite se dormono sul termosifone!

Commento di Brigget

La Dell fa anche l’assicurazione per il versamento dei liquidi, ma non so sinceramente se include anche vomito umano o felino.

Invece alla Lenovo (ex IBM) hanno sviluppato un meccanismo per il quale il computer si mette subito in standby quando ci si versa su il caffé, e poi basta asciugarlo per rimetterlo in funzione. Non so la cosa funziona anche con altri liquidi.

Commento di bilog




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...