ma anche no


always coca cola
1 giugno 2007, 14:15
Filed under: mai piu senza

Stavo bevendo la cocacola, giusto?
Giusto.
A me un tempo la cocacola piaceva.
E non parlo solo dei chupachups alla cocacola, per cui mercoledì stavo venendo alle mani con Tommaso (per la cronaca, avrei vinto io, solo che lui strilla e allora lo vengono a aiutare i nonni. Vantaggi di avere tre anni)
Proprio quella roba lì con le bolle.
Invece ora mi sembra che la cocacola:

1. sia disgustosamente dolce e lasci un senso di appiccicaticcio vischioso in tutta la bocca. (excursus sul vischioso: la ferrarelle secondo voi non è vischiosa? Tipo non sentite tutti i minerali che sciiivolano sulle mucose? davvero no?)

2. mi faccia pizzicare la lingua

3. produca rigurgiti che mi si insinuano vorticosamente nel naso

Allora una parte di me pensa che ora posso essere una vera no global e dire che io non bevo cocacola perché boicotto le multinazionali e chessò, entrare nei blackblock o quanto meno suscitare molta ammirazione per questa mia presa di posizione così etica.
Però un’altra parte di me pensa che già tutti mi guardano come se fossi un unicorno con la proboscide a forma di boccaglio degli snorky (penso molto agli snorky, ultimamente, deve esserci qualcosa sotto) perché non bevo caffè e ci ho i problemi con gli alcolici e la carne, ecco, se poi non bevo nemmeno la cocacola, beh, posso direttamente dipingermi la faccia di verde e fare la danza del ventre sul plotter in piazza del Pantheon.

Quindi non so.
Per ora la tecnica è la stessa che uso col caffè, ovvero cerco di apportare alla bevanda che mi disgusta delle modifiche tali da renderla disgustosa a ragione.
Mi spiego.
Per il caffè lo provo amaro, dico che schifo, ma forse mi fa schifo solo perché è amaro, allora ci metto zucchero, no, così è cattivo, ancora zucchero, finché non esce una montagnola di zucchero dalla tazzina (mago merlino, sì. I cartoni animati ricorrono con una frequenza che decisamente fa riflettere, meglio non riflettere) allora magari ci metto il latte e insomma, alla fine è così disgustoso che lo getto nelle fauci della pattumiera (io la chiamo pattumiera, e ora basta però) con una certa soddisfazione del tipo “io lo sapevo che il caffè faceva schifo”.
Per la cocacola ho provato farla prima scaldare e poi sgasare e sono giunta più o meno alle stesse conclusioni, più o meno con la stessa tronfiezza ma la pattumiera è un’altra, che sono a studio.
Poi non so, quell’imperativo lì, "bevete cocacola", mi ha sempre un po’ fatto incazzare.
Dico, diamine, proprio così, già siamo all’imperativo? Io ti dico col cazzo, fosse anche solo per ripicca, mi sembra ovvio.

Secondo me io ci ho dei problemi con l’accettazione.
Non so che voglia dire, ma sento che è così.

Annunci

80 commenti so far
Lascia un commento

1. il mio profilo recita “mi piace un sacco la cocacola calda e sgasata, e non sono psicopatica, o almeno credo, o almeno spero”.
2. sempre stata appiccicosa di brutto, soprattutto quella alla spina
3. sempre fatto fare dei gran rutti, anche dal naso
4. se la sgasi, non pizzica più la lingua!!!
5. secondo me hai un’intolleranza alimentare alla caffeina, oltre a quella non alimentare verso i diktat

Mi hai fatto ridere un sacco.
Baci!

Commento di papikita

vabbè, l’hai voluto tu.La malefica sigla Auguri Cocacola con il mucchione di giovani sul prato con le candele in mano è stato tradotto dalla versione inglese da Gerry Scotti. E tutto sembra un po’ più brutto.

Commento di Gnegnet

Prova il Guaranito! i miei amici no global equi e solidali giurano che è anche meglio della cocaola. io generalmente gli rispondo con dei rutti al gusto vera cocaola-niente imitazioni-siete dei blasfemi, ma magari a te piace…

Commento di SariSari

> Mia mamma mi ha chiesto molto preoccupata perché è un mese che non do in escandescenze

e che ti devo dire? evidentemente sarai appagata sessualmente mpf.

Commento di Vertigoz

Ecco, tra un po’ viene fuori che odi (voce del verbo odiare, non udire, eh) anche la nutella e la lasagna e il gelato, non dare in escandescenze se poi SS s’incazza.

Commento di pacomino

Funziona così.
Non sarai mai estratta a sorte per la lotteria nazionale, regionale o di quartiere. Non vincerai mai lo zaino seven, né la macchina che danno con il kitkat, né la Mini delle tictac, né al gratta e vinci, né al video poker. Non sarai il milionesimo cliente di una nota catena di supermercati, non vincerai mai un tubo.
Ma stai sicura che all’agenzia delle entrate ti estraggono, garantito al limone.
I motivi trovali da sola.

La cocacola non piace più neanche a me.

Commento di greenwich

no ecco il fatto è che a me la cocacola piace un sacco, però la posso bere solo quando non c’è nessuno in giro perchè poi rutto che sembro simba, quello del re leone.e quindi si anch’io ho dei problemi con la cocacola, però questo mi fa avere tanti amici no global.che la bevono di nascosto anche loro immagino.Ah il gusto del proibito…
adesso vado a prendermene una.
baci!

Commento di Pixie16

Io riesco a bere la Ferrarelle solo dalla bottiglia di vetro
:-D

e…dopo aver visto l’ultima pubblicità della cococola, dove se vinci ti piove ogniccosa sulla macchina, ho deciso di non comprarla neanche, per evitare rischi…

Commento di Lakota

io ho 100029 accessi, mpf mpf.

(poi rispondo a tutti, promesso)

Commento di laclauz

Quanto mi secca avere ragione… :P

Commento di pacomino

i 29 li ho fatti io.

Commento di greenwich

papikita: secondo me la caffeina la inalo insieme alla cocaina dalle fogne e dal pulviscolo romano. I rutti dal naso son divertenti, solo che poi, come dire, ho come l’impressione che la gente ti guardi in un altro modo. tipo il mio capo.

Gnegnet: ma aspetta: la canta anche gerry scotti? (quello di passaparola?)

SariSari: mmm, io ci ho sempre avuto questa idea che se prendessi il guaranà mi metterei a saltare sul plotter, ma non mancherò di aggiornarvi, sia mai ;)

Vertigoz: in effetti mi sento in dovere di tranquillizzare tutti che la crisi isterica è giunta venerdì sera, e non devono neanche venirmi le mestruazioni. Crisi isterica doc: certificato di autenticità.

pacomino: sui liquidi ho problemi ma sui solidi vado fortissimo, a parte i peperoni. Poi ci ho i problemi con i semisolidi tipo frattaglie, lumache, rane, insetti e caccole altrui.

greenwich: guarda, io avevo pure comprato la cartolina col papa, non mi ci far pensare, va. Poi ci hanno un tono che te lo raccomando, tipo “questo documento non è impugnabile, noi abbiamo ragione e tu muori”. Fortunatamente ho scoperto che il recapito di comunicazioni dell’agenzia delle entrate è inversamente proporzionali alle vincite del lotto un po’ per tutti i cristiani.

Pixie16: vedi, quindi non bere cocacola aiuta la vita sociale, sotto molti punti di vista ;)

Lakota: io deciso proprio di non comprare una macchina, per evitare rischi

greenwich: ma secondo me anche 529, eh (tutti gli altri io, ovvio)

andataeritorno:con anche con un po’ di caffè, dici? ;)

Commento di laclauz

Prova cocacola e birra, oppure vino.
Non è male fidati. ;-)

Commento di andataeritorno

rispondere ai commenti col grassetto fa molto blogstar. (545 sono miei, lamentati)

Commento di greenwich

io lo faccio dal primo commento del blogghe, l’ho sempre detto che ho in me i geni innati della blogghestar, mpf.

(comunque secondo me rispondere in grassetto è da maniaci ossessivi compulsivi)

Commento di laclauz

“con anche con un po’ di caffè, dici?”

Si, ma con poco zucchero non come il tuo solito. ;-)

Commento di andataeritorno

per il momento ho fatto fuori un pacchetto di galatine in dieci minuti.
Avrà altri effetti collaterali a aprte farmi diventare come giuliano ferrara?

Commento di laclauz

io ho sempre avuto la convinzione che portassero alla diarrea. Quando puoi, conferma o smentisci.

Commento di greenwich

ANDROPAUSA DIRETTA..

CIAO.

Commento di ragadepolipale

Green mi ha rubato le parole di bocca.
Che schifo.

Commento di pacomino

C’è stato un momento in cui ho preferito di gran lunga la Pepsi, ma nonostante questo, ogni volta che ne bevo un goccio, mi sento mostruosamente male. Sono ritornata alla Coca light, ma mi fa schifo, quella sì che mi lascia l’appiccicaticcio in bocca. Quindi sono approdata alla CocaCola normale, e direi che, visto che non bevo alcolici, almeno quella lasciatemela…

Commento di MonicaGellerB

Andare a bere qualcosa con Laclauz sta diventando sempre più difficile.
Ormai le opzioni rimaste sono:
– acqua di rubinetto,
– succhi di frutta,
– cedrata tassoni,
– tamarindo,
– idromele.
Il giorno in cui crolleranno anche i succhi saranno problemi.
E sento che quel giorno è vicino.

Commento di zoca

C’è anche l’orzata, gli sciroppi pallini, l’aranciata amara e l’acqua non del rubinetto.
Ecco.
Comunque quando si prensenterà l’occasione di bere con zoca l’acqua del rubinetto sarà esaurita da millenni.

Commento di laclauz

ma dimmi laclauz, tu come ti poni di fronte al chinotto?

(che simpatico burlone che sono)

Commento di greenwich

il chinotto non mi piace, ci ha il retrogusto, qualunque cosa voglia dire.

Commento di laclauz

doppisensi a pioggia proprio.

Commento di greenwich

Gli ultimi tre commenti possono risollevare le sorti di questo post, che immeritatamente langue.
E io rido come un cretino, lo ammetto. :D

Commento di pacomino

quanto scommetti pacomino che laclauz non s’è accorta di niente?

Commento di greenwich

Green, una cocacola con ghiaccio senza limone.

Commento di pacomino

bevete pure alle mie spalle, sono decisamente troppo vecchia per capire i doppi sensi (ehm, e non vorrei dire, ma anche per riderne)

Commento di laclauz

Green faresti meglio a trovarti un avvocato e anche alla svelta.

Non la si fa sotto il naso alla Clauz.

Commento di SoulKitchen

fai l’avvocato soul?
(soul è sveglio.)
(green non tanto, mmm)

Commento di laclauz

io mi sono molto impegnata, ma i doppi sensi non li ho capiti nemmeno io. Ma sicuro che c’entrano cose cretine, essendoci di mezzo Green.
Ciao green! ;-)

Commento di Gnegnet

sono dell’agenzia delle entrate. voi contrattualisti mi sa che parlate bene e razzolate male.

Commento di Vertigoz

non tirare fuori il contrattualismo, che lo sai che poi mi agito e faccio il litigio con gli unici due frequentatori della rete con cui ancora non mi sono accapigliata.
Piuttosto vai a scrivere e firmare quella roba lì che dicevi ieri, vai, quella che il sesso è una roba tanto sopravvalutata rispetto a una bella chiacchierata, vai vai.

Commento di laclauz

Noi contrattualisti, sempre i soliti, sempre a voler far firmare qualcosa a qualcuno…

Commento di zoca

non capisco perché per via del contrattualismo tu debba accapigliarti con me. Perché uno dei due sono inevitabilmente io.

Oh, problemi? eh? eh?

Commento di greenwich

La Clauz mi spieghi una cosa che non vuole essere una provocazione (me ne guarderei bene a giocare con il fuoco come sta facendo quel pischellino di Greenwich): ma perchè in questo blogghe non si pronuncia mai e poi mai la parola cazzo…?

Commento di SoulKitchen

eh, soul, ohimè se dici trova in questa pagina la parola cazzo, ti vengono almeno quattro robe.
E infatti non dimentichiamo che un mio collega mi disse che io proprio un turpiloquio disgustoso.
Sob.

Green, io e te siano a tanto così dal litigare ferocemente, mpf.

Commento di laclauz

Spiacente ma il ricorso della parola “cazzo” ben due volte negli ultimi 11 post non fa di te una Cazzomane (con la C maiuscola).

Per una comparazione completa si vedano i 18 “cazzo” della pagina di Vertigo e i 34 (poverino) di Johnny Durelli.

Commento di SoulKitchen

secondo me mi accontento della c minuscola.
(Soul, l’indagatore di cazzi)

Commento di laclauz

Soul, ma come mai? che ti è successo?

Commento di Gnegnet

(io ho sette cazzi)

Commento di Gnegnet

Gnetgnet: sto impazzendo, capita a tutti prima o poi.

Commento di SoulKitchen

Ah, quindi l’altro, andando per esclusione, sarei io?
E che ho fatto di male per non essermi ancora accapigliato con laclauz?
Mpf©.

Commento di pacomino

un attimo prima di litigare sfodero la foto della tua locandina bella appesa in camera mia e così gongoli e non ci accapigliamo più.

Io solo 3, ma sto cercando di liberarmi dall’etichetta di blog porno a giudicare dalle chiavi di ricerca.

Commento di greenwich

ho letto tutto questo post che ancora ridevo per via di quello prima.

[ dessa ]

Commento di desanta

Gnegnet: per citare il buon soulkitchen d’annata sei un polipisellico? (lo so che non dovrebbe farmi ridere, eh. Però. Mi fa pensare a quei mostri di pollon con tanti occhi)

SoulKitchen: io voglio la classifica, comunque. Anzi, secondo me potresti fare uno shinystat che automaticamente elenca il numero di cazzi in ogni blog. Ci ho delle idee, guarda, un bilgheits mancato, io.

pacomino: voi non lo sapete ma io ho litigato con tutti voi, mpf. (code di paglia!)

greenwich: sai cos’è la cosa brutta? Che temo che funzionerebbe. Quando ti sdogani da pornoblog fammi sapere che ti linko (ihihi)

dessa: il dessa, il dessa, tears! Ho anche fatto ridere il dessa, double tears.

Commento di laclauz

dio santo, lo smile (tears) di Gnegnet è l’aids del ventunesimo secolo.
(tears)

Il dessa non mi commenta mai a me, devo capire perché. Voglio pensare che sia per le tette, sì, è per forza per quello.
Comunque dessa ne ho più io della clauz eh (locandina! locandina! tu non ti puoi arrabbiare, io ho la locandina!)

Commento di greenwich

Ah Ah, è bello immaginarvi tutti affacendati a contare i cazzi sui vostri blog.

La Clauz non provocarmi che te lo faccio sto benchmark.

E ti calcolo anche la correlazione statistica tra il numero di cazzi su un blog e il numero di accessi femminili, onde dimostrare l’assoluta sete di cazzo che c’è in giro.

Commento di SoulKitchen

E’ vero che green ha più tette di me.
Che comunque ho un’onesta seconda, mpf.
Pensavo che di tutte le fisse che ho avuto (e credetemi sono tante) quella di avere le tettone proprio mai.
Così, era per fare un po’ di gossip ammicca ammicca, ma ora non voglio che mi si trasformi in commentario in un letamaio di tette che poi zoca non si sente più di commentare.

Commento di laclauz

non provocare soul che lui studia alla Bocconi e se ne va in giro con l’abito scuro piegato in valigia, manco fosse un james bond dei miei controcazzi.

Commento di greenwich

mio dio.
ora io lo so che ci sono diverse cose che mi fanno voglia di scoppiare in lacrime e lasciarmi morire in un angolino, però, le robe fiscali, quelle, è come se tyson mi stesse facendo una gastroscopia a mani nude e una volta giunto all’esofago iniziasse a pastrugnare con violenza.
Possibile pure che questo desiderio di frignare sia SPM, anzi, visto che sabato devo partire è matematicamente certo.
‘Fanculo alle donne, ai finiti commercialisti, all’agenzia delle entrate, agli F24, alle signorine dell poste con le unghione, a quelli che fanno le voci, ai chilometri, a quelli che mi parcheggiano dietro la vespa, ai trent’anni, alla curiosità, agli estrogeni, alle bilance, ai numeri, alle prime volte, a non sapere.
Mi vado a infilare un portamine nel naso, così magari incontra tyson e si fanno ciao.
‘Fanculo.

Commento di laclauz

Se non fosse così complicato, sicuramente ti annoieresti.

Commento di pacomino

poche storie, paga le tasse come tutti quanti!

Commento di Vertigoz

eh, appunto.
Appello a blogghi unificati: qualcuno di voi conosce un commercialista vispo e non carissimo a roma?
Requisito necessario: rispondere SEMPRE al telefono se lo chiami.
(tipo la notte per frignare che ho sognato i mostri)
Temo di averne seriamente bisogno, il mio fegato non ce la può fare.

(sapesse contessa.
Voi non vi fate un’idea di che mi sta capitando, manco ci avessi le entrate di montezemolo)

Commento di laclauz

l’errore di battitura nel titolo e` voluto, vero?
:)

Commento di Brigget

ohmygod!
(sì, chiaro, era voluto, certo;)
(e meno male che ci ho due e dico due correttori di bozze :/)

Commento di laclauz

di solito sono una lettrice silente ma quando c’e` bisogno di me accorro!

Commento di Brigget

mio papà fa il ragioniere. se può servire ci si mette d’accordo io e te per il pagamento …

Commento di Vertigoz

tipo una bella cena al tailandese?

Commento di laclauz

Ciao bella! io la cocacola non l’amo tanto: fa gonfiare la pancia e io per ovviiii motivi di look non posso farlo. ti bacio, r.

Commento di RobiSG

non c’entra assolutamente un cavolo, ma volevo farti sapere che sono arrivata allínizio della 4a serie di friends, e mi sembra di essere una eroinomane, ché se non guardo almeno almeno 3 episodi prima di addormentarmi vado in astinenza. la colpa è tua. mi hai risvegliato la scimmia dormiente.

Commento di pappinap

lo sai che sono sempre disposto a farmi una bella cena dal tailandese con te. sempre che tu non preferisca mangiare per strada …

Commento di Vertigoz

bonjour, j’ai un probleme d’argent.

Tutti quelli che prendono uno stipendio fisso e non hanno iva, cassa e ordine da pagare, possono anche non leggere.
Io quest’anno ho incassato 1700 euri e vivo a casa con mamma e babbo.
Nonostante questo l’incarassa vuole da me 800 euro una rata e 800 quella dopo, a prescindere dai miei guadagni.
L’ordine degli architetti, che l’unica cosa che fa per me è inviarmi una disgustosa rivista su cui scrivono i fuori corso dell’università, dunque potremmo dire che l’unica cosa hce fa per me è farmi venire un attacco di bile bimensilmente, vuole da me 250 euri.
Poi ci sono le tasse e l’iva, che grazie a dio sono in percentuale ai guadagni e quindi poco, ma comunque abbastanza per decapitare il montepremi in maniera considerevole.
Poi c’è un commercialista che si paga per il calcolo di tutto ciò, diciamo 500 neuri se sei fortunato.
Quindi ora lasciamo pur perdere i 550 neuri dell’assicurazione della vespa, e il tagliando che non voglio sapere quanto sarà, e le altre spese accessorie di un cristiano che comunque è un pezzente senza macchina, io mi chiedo:
come si sopravvive?
Ma non dico io.
Che io vivo pure a casa, sottolineo.
Io dico tutti.
Allora ti rispondono che la partita iva per guadagni mensili inferiori ai 2500 neuri è un salasso e non vale la pena aprirla.
L’unica cosa che ti sanno dire quando esponi il problema è questa, peccato che io non conosca nessuno che guadagni tal cifra.
E dunque?
Perché io posso pure decidere di vivere nell’indigenza perché voglio avere il tempo di fare altro, benissimo, mi calcolo l’indigenza, e la gestisco, ma a fronteggiare anche gli strozzini non ce la faccio.
Io non vedo come uscirne, sinceramente se non buttandomi a fare almeno due lavori di cui possibilmente uno in nero.

Oppure l’alternativa è piantarla di dare soldi a queste sanguisughe di merda, chiudere tutto e andare a lavorare alle poste, al supermercato, in un qualunque posto in cui il mio cazzo di stipendio sia mio e basta, senza creditori che piovono da tutte le parti.

L’altra alternativa era partire per un luogo più civile, ma già dato, grazie, quindi ora mi resta solo questa, chiudere tutto e addio autocad e altri cazzilli colorati.
Io dico che già è così difficile trovare un lavoro, anche che faccia schifo, che poi doverlo cercare in questo modo è davvero davvero mortificante.
Sono veramente veramente sconfortata, anche se sì, quando c’è la salute c’è tutto.

(ho messo questo cacchio di titolo francese perché volevo chiudere con quel detto che mi dice sempre la mamma che se sono problemi di soldi non sono gravi, però ora non me lo ricordo più, quindi ho messo solo un cacchio di titolo francese a cazzo)

Commento di laclauz

ah, quindi era per dire che se avete un lavoro qualsiasi che non si sia già preso eddie, lo prendo io.
Grazie.

Commento di laclauz

tieni conto però che io oltre a disegnare travi (cosa che reputo interessantissima, sia chiaro) rispondo al telefono, faccio il sistemista sui piccì, scrivo e mando fax, vado a comprare la carne, porto i bambini dal dottore, scrivo relazioni e collaudi, porto la macchina dal meccanico, compro i regali di natale. il tutto per 950 euri mensili.
tutto questo per dire che io fossi in te, già che ci sono, chiederei al thailandese se ha un posto come cameriera

Commento di eddiemac

Ecco.. io ci ho appena scritto su che amo la coca cola e tu me la uccidi così? :)

Commento di lamondina

No dico, Laclauz! qui siamo vincitrici, per la categoria “donne che scrivono bene però, ecco, ce ne sono altre più bonazze” del concorso del piccolo Green (io mi voglio far dare il bannerino per bullarmi al baretto della cosa eh). Volevo avvertirti, perchè comunque secondo me dobbiamo sì ringraziare green ma anche un po’ sputargli nel caffè per non averci messo nella categoria AAA+ (io vado, intanto, che gli rigo la macchina).

Commento di Gnegnet

eddie: mi arrendo, sei decisamente più qualificato, specie a progettare travi. Al tailandese vogliono solo cameriere tailnadesi, mi sto allenando con delle pinzette sugli occhi.

lamondina: ma guarda, ci sono rimasta male pure io, era il mio ultimo baluardo di normalità, la cocacola.

gnegnet: mmm, accidenti.
Non ci resta che bandire un concorso “persona migliore del mondo” a cui parteciperemo io te e greenwich, il quale, misteriosamente, arriverà ultimo.

Commento di laclauz

non è schifosamente kitsch?
Comunque non ho capito se guadagni 1700 euro al mese o 1700 euro all’anno, cosa che io se battessi al Mazzi (luogo ameno di Arezzo) li tirerei su in un semestre, mpf.
Lo dico perché tu hai detto all’anno e mi hai messo una certa confusione addosso.

Commento di greenwich

Se guadagnassi 1700 neuri al mese scriverei io in questo anno ho guadagnato 10200 neuri, ma soprattutto, se guadagnassi 1700 neuri al mese, non mi lamenterei.
Cioè sì, ma non per questo, probabilmente.

Commento di laclauz

spendo poco meno in sigarette.

Commento di greenwich

Laclauz, l’hai letto “generazione 1000 euro”?

Commento di pacomino

no, se dici che merita non costa 1000 euro lo vado a comprare.
O poi mi deprimo peggio?

Commento di laclauz

Ce l’ho in pidieffe se vuoi, comprarlo non ne vale la pena.
Oops, salve, signor maresciallo della finanza. Ah, non è qui per me? Prego, si accomodi, laclauz è lì da qualche parte.

Commento di pacomino

Ah, comunque no, non ti deprimi, al massimo ti fai due risate.
Pregasi lasciare un messaggio in segreteria, vado a fingere di lavorare. :)

Commento di pacomino

leggere un libro in pdf è brutto eh.

Commento di greenwich

Infatti, io al’epoca me lo stampai aggratis al lavoro. :P

Commento di pacomino

ottanta, per piacere.

Commento di laclauz




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...