ma anche no


if you close the door
5 febbraio 2007, 17:43
Filed under: mai piu senza

Insomma, qua, si batte la fiacca.
Mi rendo conto che io pure non aiuto.
Ma che ne so, mi vengono in mente solo cose tristissime in cui mi rotolo a guisa di scarabeo stercorario.
Un po’ sì, un po’ così, mi balocco con pensieri idioti come al solito ma più deprimenti.
Poi oggi magari no, ché a volte ci sono anche questi giorni qui, che c’è il vento, c’è il blu, che sei in vespa con "shuffle mode", che ti senti che te la vuoi vivere tutta, e allora lui mi mette in sequenza alive/boys don’t cry/
puramente casuale/what ever happened e io penso epperò.

A parte questi attimi di gaudio, solita melma infame: nessun lavoro, nessuna casa, nessun fidanzato, nessuna reflex.
Però faccio una mostra di foto, forse.
L’avevo detto?
Non l’avevo detto.

Eh.
"Avresti dovuto essere contento, mi diceva la voce, ero contento, gli dicevo, solo, pensavo, succedeva un fenomeno strano. […] Ti eri abituato al tuo ruolo e stavi nei tuoi panni, come si dice, adesso che si è aperta la porta, ma chi sei? cosa devi fare adesso? Non ti ricordi nemmeno perché la volevi aprire la porta. Cosa ti interessava, questo appartamento? Un po’ così, le spiegavo alla voce."

(perché fare la fatica di cercare le parole quando c’è qualcuno che le ha già trovate e messe in fila molto meglio di me? Mi scuso per la punteggiatura probabilmente errata, ma ho il libro via)
(sì vabbe’ ma la smettiamo un po’ di parlare dei fatti tuoi? grazie.)

Annunci

41 commenti so far
Lascia un commento

però, a volte ritornano.

Commento di greenwich

ciao grinno.
Dov’eri?
Non dirmi che ti sei dato alla vita vera, non darmi questo ferale colpo anche tu.

Commento di laclauz

laclauz, io dopo aver letto nori sono stata malissimo una settimana per problemi di troppa empatia. Il mio consiglio è: lassa stare!(poi vabbè, io stamattina dal sito ho ordinato il suo primo, che a Roma non se trova). Però a volte penso che ah, quanto fa comodo rotolarsi, ah.

Commento di Gnegnet

io vorrei che laclauz mi amasse.

Commento di anonimista

allora, io di nori voglio dire tante cose.
Primo che ringrazio quell’uomo tutto storto del nord che me lo ha suggerito.
Secondo che come dicevo in un post, io ho comprato l’opera completa a scatola chiusa.
Terzo che nell’opera completa manca appunto le cose non sono le cose, nonché gli ultimi per feltrinelli.
Quarto che contrariamente alla critica (ma va?) i miei preferiti sono: si chiama francesca questo romanzo, spinoza, grandi ustionati.
Quinto io paolo nori l’ho fatto conoscere a zoca, son soddisfazioni.

Adesso scusa ma torno a rotolarmi un po’.

Commento di laclauz

macché.
Mi divertivo a far il blogger offline. Mi sono installato wordpress sul pc e mi lascio tantissimi e divertentissimi commenti. A volte arriva qualche insulto, ma è lo scotto da pagare.

Commento di greenwich

nonostante i proclami approfitto ancora della tua pazienza..un tizio che non mi ricordo in un film che non mi ricordo diceva “la felicità prova a compensare in altezza quello che non può in lunghezza” o qualcosa del genere vabè si chiama francesca questo romanzo dev’essere qui in giro, ora lo cerco e lo leggo che il libro di travaglio mi deprime sempre di più man mano che arriva all’oggi.

Commento di zooey

Anche a me a volte lo shuffle fa degli sGherzi che mi fermo a pensare pensa te sto shuffle tra un po’ mette gambe e mi doppia anche lui. Non nel senso che mi doppia che mi cambia voce, ma nel senso che conclude anch’esso qualche cosa in più di me pur essendo shuffle e non persona ecco.

Poi che te lo dico a fare clauz, qua ci si rotola un po’ tutti, a giorni alterni, singolarmente e in modo parecchio struggente anche.

Commento di SostieneMartina

pensa a chi c’ha una canon spixelatrice e un fidanzato fedifrago e pedofilo, e concedi un pò di spazio per la rotolazione anche a lei, grazie.

ma sto paolo nori, allora, vale gli ultimi 5 euri di sconto della feltricard?

Commento di camilla_lo

genti mie, che infausto giorno. Oltre a tutta l’acqua del mondo, mi ha preso una depressione sconfinata, di quelle che continuo a mangiare un lindor dopo l’altro dentro il piumino con i miei libri scemi.
Io ci sono dei giorni che mi sento così mediocre ma così mediocre che proprio la mia compagnia non la posso tollerare.
Sono un essere immondo che si autocommisera, sì, e allora?
Ho una propensione innata per trasformare l’oro in stagno, sono lagnosa, noiosa, inconcludente, discretamente ignorante e anche un poco abbietta.
Dico sempre le stesse cose, e le dico male.
E non mi piace.
I gatti mi guardano con malcelata compassione e io, sinceramente, non ci capisco più niente.

Sì, dovresti essere contenta mica vanno così male le cose, allora, ma si può sapere che cazzo c’hai?
E’ tutta una scusa per finire i lindor, di’ la verità.
(no, è che è brutto tempo)
ah, ecco, allora.
Ma vai a pescare, cretina.

Commento di laclauz

prima che io vada a svaligiare gay odin, facciamo che si parla di qualcosa di vagamente polemico?
Anche come è fatto male splinder può andare bene.
Di come sono fatta male io no, ché vi darei ragione su tutta la linea e niente polemica, dunque.

Commento di laclauz

vabbe’, vedo che avete una vita, voi, del resto a volte càpita anche questo.

Il fatto è che mi sembra profondamente ingiusto, come si diceva un po’ di tempo fa da gnegnet (che magari è ieri, è che io sono come i vecchi e presto mi vedrete da greenwich a dirgli come sei cresciuto) che riconoscere i tuoi limiti non ti avvicini di un passo a essere migliore o a risolvere l’ingarellamento.
Lindor?

Commento di laclauz

Poi io l’ho detto che sono fortissima a parlare da sola, comunque.
ciao eh.

Commento di laclauz

laclauz, io a parte senofonte, in questo momento non ho una vita.Ho mangiato un vassoio di castagnole e stasera mi cucina la zuppa precotta di ceci. Eh?quanto sono bestia da uno a dieci?eh?

Commento di Gnegnet

mi cucinO, volevo dire. Così sembra che me la cucina Senofonte.

Commento di Gnegnet

ma dovresti tenerteli stretti i tuoi limiti, senza limiti straborderesti e ti perderesti e..mm vuol dire qualcosa? comunque buon martedì e buon mercoledì anche

Commento di zooey

vabbe’, ora per rompere questo singolar tedio, mi ha telefonato uno sconosciuto che sostenendo che io l’avevo chiamato.
io – guarda, no.
lui – ah, ma sì.
io – vabbe’, allora mi sarò sbagliata.
lui – ah. ma sei omnitel o tim? (domanda fondamentale, mi raccomando, eh.)
io – wind (ma che cazzo, te rispondi pure?!)
lui – ah. ma tu di dove sei? perché io sono di napoli.
io – eh, io no.
lui – ah ma…
io – no, non ci conosciamo, ciao.
click.
(dai, non era l’uomo della mia vita, che cazzo, non poteva essere, via)
dieci a uno che ora sarò assediata da una pletora di 6 1 troia alle sette di mattina, evviva.

Commento di laclauz

ma dimmi tu se può pensare di avere il diritto di lamentarsi uno che ha un lavoro, una casa e una macchina fotografica nuova, nonché un idraulico molto carino, io non lo so, davvero non c’è più ritegno.

Commento di laclauz

c’hai ragione. Io per i lindor me la farei venire la depressione.
La mia salvezza è che sono abbastanza superificiale per riuscire a pensar ad altro piuttosto che alla depressione.
Tipo:
“oggi sono proprio triste, non c’ho una sega voglia di studiare, sono stanco, abbattuto e demoralizzato, babbo da piccolo mi picchiava, mamma beveva, mio fratello si buca e di notte vado a battere.”
tizio: “stasera c’è Dottor House”
“wuoah che figata evviva che spettacolo di giornata!”

Prova pure tu.

Commento di greenwich

a me il dottor house mi sta sulle palle, con quella spocchia da superfigo di stocazzo. Però guardo friends in spagnolo, per tirarmi su.
Green del mio cuore, qua senza di te è la morte civile.

Commento di laclauz

(ecco, vedi, a me per esempio servirebbe un compagno come green, che tu gli dici mi sento vuota e inutile e lui ti dice “Ho comprato le smarties!”.Che ficata!
Green ecco il mio numero di telefono: 340-*******)

Commento di Gnegnet

notare il collegamento inesistente tra il mio commento e quello di green.Grazie.

Commento di Gnegnet

ma tutto fa brodo.
(Brodo -> come erano i ceci?)

Commento di laclauz

ma sìììì, ogni tanto succede di sentirsi particolarmente intimisti e malmostosi. (dipende tutto dal tuo concetto di ogni tanto, il mio ad esempio corrisponde a “lasso di tempo che quasi mai supera le 2 ore e mezza”)

Commento di tantoantipaticaquantostronza

Green, ecco il mio numero di telefono 335 675 7681.

Commento di ardez

ardez ho la tariffa che se chiamo mi ricaricano.Posso?

Commento di Gnegnet

no dico, gnegnet: i ceci?
abbiamo tutti il numero di ardez, evviva, lo chiamiamo alle 7 di mattina per dirgli 6 1 troia?
(io però no che dormo)

Commento di laclauz

domani collaudate: io lo chiamo alle 7 tu laclauz a intervalli regolari dalle nove e mezzo.I ceci erano buoni, le zuppe precotte della knorr vanno provate (ma che marchette tristi faccio?)

Commento di Gnegnet

aspè che me lo appunto. Mo’ ti squillo ardez. Se è una troia (cosa che potrebbe pure coincidere con il soggetto barbuto di cui) o un pappone mi deprimo eh.

Mi è venuta voglia di smarties.

Commento di greenwich

Lindor?

Commento di laclauz

Nessuna troia Green, tantomeno papponi. What you see is what you get.

Lindor, grazie.

Commento di ardez

vabè tra poco vi chiuderanno, siete diventati un blog di appuntamenti

ma il numero di qualche prestante architetto a me no, eh?

Commento di camilla_lo

vabbe’ che ti voglio il bene camì, però che cazzo, se venissero qui a dare A TE il numero del prestante architetto, io un pochetto a male me la prenderei, ti avverto, eh.

Commento di laclauz

fatto lo squillo alla troia, o a ardez, è lo stesso.
Mi raccomando, gli autogrill della tangenziale ovest ne sono sprovvisti, se ci passi provvedi.

Commento di greenwich

di troie, di ardez, di architetti, di numeri di telefono, di lindor?

Commento di laclauz

laclauz, hai detto “troia” e “troie” un po’ troppe volte. non è da te. cartellino giallo. al rosso ti chiudo il blogghe.

Commento di Vertigoz

hai ragione, è stato un momento di debolezza.
domani vado dal commercialista, che figata

Commento di junior

dei miei numeri di telefono.
Nel frattempo ardez mi ha mandato il suo listino prezzi.
Chi ne volesse, non ha che da chiedere.

Commento di greenwich

io chiedo, ma solo se tu sei rimasto soddisfatto.

Commento di laclauz

si allineano con i dati istat sull’inflazione ultimo trimestre 2006.

Commento di greenwich

Dunque tanto storto forse non sono almeno a sentire l’ortopedico dopo il 7 intervento di Natale.
Io aspetto cmq ancora l’invito per il collaudo sulla scala di piazza Navona! Ma è navona o savona poi?
Vabbè tanto roma non esiste!

Commento di Camilla86




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...