ma anche no


creep
11 gennaio 2007, 02:38
Filed under: mai piu senza

Io nell’utile 2007 ho capito due cose che levati.

La prima è che non ho pazienza. Mai. Indi per cui sempre ci saranno dei refusi nelle mie cose, per molto o poco che ci tenga, ho questa smania di finire che mi fa concludere tutto in fretta, poco male se un poco male. Cioè no, molto male, però lì per lì devo concludere, smania, non mi tengo.
Se fossi un uomo, avrei i miei bravi problemini.  

La seconda è che io giudico le persone dall’ultima cosa che fanno. Quindi sì, metto in discussione amicizie ventennali per una frase, quindi sì, mi innamoro dell’ultimo stronzo che mi mette due parole in croce bene, quindi sì, sono un’idiota. Nessuno è al sicuro, ah. Però tutti hanno una possibilità, ah (quasi tutti). Ma la cosa peggiore è che questa riprovevole attività la svolgo principalmente nei riguardi di me sottoscritta, dunque, per esempio, se mi sono ingarellata, vuol dire che sono un’imbecille da sempre e per sempre e sicuro un dirigibile con lo striscione "fallita" sta volteggiando sopra casa mia.

Queste due cose messe insieme fanno sì che io, malgrado le mie ossessioni compulsive, sia una persona inaffidabile, ma del tipo più infido: di quelle che ti sembrano affidabili e invece non era vero niente.
Dunque gli oggetti pericolosi come il telefono, dovrebbero essermi preclusi nel modo più assoluto.

Ho poi come anche l’impressione di avere un talento naturale per inanellare una cazzata dopo l’altra, ma magari questa invece è solo un’impressione, eh.

Annunci

39 commenti so far
Lascia un commento

nessuno è al sicuro…se non in carcere

Commento di nessuno77

Quel talento lo condividiamo…

Commento di JohnnyDurelli

Ciò significa che chiunque dica una cosa bellina sul tuo blog potrebbe teoricamente fare un salto a casa tua?

Commento di SoulKitchen

io la prima cosa, così senza conoscerti bene, direi che non è vera. non sei quella che se le cose non sono perfette non se ne fa niente?
poi la seconda cosa mi sembra una cosa buona, perchè significa dare sempre un’altra possibilità, a chiunque, e la condivido.

Commento di camilla_lo

soul, proprio così, solo che il grado di bellinità è a mio giudizio e io sono un po’ perfezionista.

il che ci porta a parlare anche a camì.
Allora. Io sono molto perfezionista nel senso che sono sempre insoddisfatta della resa di qualunque cosa, (in una parola: frullaminchia) però, per esempio, quando dovevo fare i plastici, tagliavo bene con le misure i primi cinque pezzi, poi mi scassavo le palle e andavo a caso, ma davvero a caso, e veniva quel che veniva.
Cioè che a quasi tutte le progettazioni mi dicevano il plastico mi sa che è meglio che facciamo finta che non l’hai fatto.
Tipo anche i post sono sempre pieni di refusi, anche le foto spesso mi tocca ripiazzarle perché mi accorgo di dettagli fallati.
Perché dopo me ne accorgo e ne soffro atrocemente, roba che non ci dormo, questo sì, ma prima pur di vederlo finito, arraffazono.
Anche sul lavoro, ebbene sì.
Dunque io vorrei girare sempre affinacata da un correttore di bozze, per non parlare di quanto avrei bisogno di un manager.
Comunque.

Per la seconda sì, può essere buona, ma anche molto faticosa, visto che dopo svariati anni ancora mi dico ah lo vedi allora non avevo capito niente in tutti questi anni solo per una serata sbagliata.

(Ribadisco che Mr “tu mi fai fatica” faceva lo psichiatra mica per caso)

Commento di laclauz

Renditi conto che affinacata da un correttore di bozzeè geniale.

Commento di Gnegnet

eh.
Ché poi la gente mi dice ma allora sei bipolare davvero, o fai i refusi davvero, come se io stessi qua a inventarmi i difetti perché il mio peggiore è essere
troppo buona

Commento di laclauz

uhè, qua il nostro fido e implacabile SS dice che state leggendo in tre.
Se non trovo almeno un commento, tra dieci minuti, mi sentite, infami.

Commento di laclauz

Io me la sfango così.

Commento di ardez

il tuo sbaglio è considerare la tua vita come una sequenza di cazzate, una dopo l’altra.
se la consideri come un’unica cazzata che va avanti da 22 anni già suona molto meglio
i ringraziamenti, in privato

Commento di junior

Se vuoi, posso esercitare maggiormente il mio diritto di padrone e farti da manager.

Commento di bilog

I due pellegrini qua, #10 e 11, devono essere puniti, prof. Forse il #10 se la cava che t’ha tolto un otto annetti…

Commento di ardez

grazie ardez, ti nomino giudice del blogghe, stabilisci tu le pene per gli impuniti scrivono le cose sbagliate.
Litigaci per bene, però.

bilog ti annuncio ufficialmente che essendo scaduti 60 giorni dal cambio di template tutti i tuoi diritti su di me sono caduti in prescrizione.

junior. eh, giunior. t’abbacio sulla pelata, va’.

Commento di laclauz

Ah, ardez, per il momento verrai punito tu, che perché dire otto annetti quando si deve dire sette e 11 mesi? Eh, questi arrotondamenti, così l’euro ha devastato le nostre vite, ah.

Se giunior dice che ho 22 anni sarà pur vero, o comunque visto che è l’unico qua dentro che mi conosce, dovete fidarvi.

Commento di laclauz

Tu sei buono, e ti tirano le pietre.

Commento di ardez

l’ottavo giorno Dio creò l’introspezione e disse:
Prendetene e fatene tutti.

Dopo un mese Dio s’accorse che il suo dono all’umanità era stato preso male dalle persone normali, che non erano poi così soddisfatte di trovarsi a non essere poi così normali, e malissimo dagli incravattati, che sporcarsi le mani con loro stessi gli sembrava una cosa sciocca.

Gli unici soddisfatti erano gli autoironici.

Quelli non hanno mai smesso di ridere.

parola del [ dessa ]

Commento di desanta

Amen.

Commento di ardez

Ehi ehi ehi ehi da quando scadono i contratti a vita?

Commento di bilog

Bilog se fossi in te ci ripenserei: dentro il frigo di La Clauz giacciono i corpi di alcuni manager putrefatti.

Commento di SoulKitchen

dessa non ho capito una ceppa. Comunque io sono normale, secondo me. Cosa sono gli incravattati?
(Forse tutto sommato non sono normale, sono cretina.)

soul complimenti vivissimi, sei in gara per le cose belline ;)

Commento di laclauz

togliete il vino al Dessa,su.

Commento di Gnegnet

date il vino al dessa, su.

[ dessa ]

Commento di desanta

Anch’io desideravo essere fottutamente speciale.
Ma forse quel dì iddio aveva da fare.

“I don’t care if it hurts,
I wanna have control
I want a perfect body
I want a perfect sooooul”

Commento di SostieneMartina

ebbrava marti, sì.

faccio la consulente live per maniglie, letti, divani e tavolini, vespa inclusa. Nel frattempo cerco di litigare con più gente possibile, per restare in media.
Cordialità a voi tutti.

Commento di laclauz

Dio non c’entra un cazzo, Martina.

Commento di ardez

Ma questa è la descrizione di Rosy Bindi! Ma tu sarai senz’altro più carina…

Commento di stone

rosy bindi.
No, dico, rosy bindi.
Il prossimo che dice che se hai la patata ti commentano solo maschi broccolatori, mi sente davvero.
(ognuno ha i paragoni che si merita: rosy, suvvia, dove ti compri quelle scarpine?)

Commento di laclauz

Io ero un maschio broccolatore, ma nonostante i miei fendenti micidiali la mia offensiva non ha sortito risultato alcuno, piuttosto in negativo. Ora ambisco al ruolo di amico gay. Meglio di niente.

Commento di ardez

Ardez forse non funzioni nemmeno come luogo comune (vedi: amico ghei) ;-)

Commento di Gnegnet

Che smacco.

Commento di ardez

ardez mentre io cerco di riprendermi dai tuoi fendenti micidiali, andiamo insieme a scegliere le bindi-scarpine.

(qua l’arte del brocolamento, io lo dico, si è persa)

Commento di laclauz

Ardez anche secondo me per broccolare La Clauz bisogna fare un po’ i ricchioni morbidosi.

E tu di morbidose fai solo le cureggie.

Commento di SoulKitchen

Coerentemente col fatto – ineluttabile – di non avere MAI avuto l’arte del broccolamento, piuttosto che andare con una femmina per negozi – e men che meno per negozi di scarpe – mi faccio tatuare la scritta “L’han deciso i ricchioni e io devo accettarlo?” sulla schiena a mo’ di calciatore.

Commento di ardez

L’arte del broccolamento virtuale è una cosa raffinatissima, mica tutti sono capaci.Ci vuole pazienza e costanza (anche per invecchiare senza maturità).
Ma soprattutto: il ricchione morbidoso com’è fatto?

Commento di Gnegnet

facciamo una gara di broccolamento, premio una foto autografata di rosy bindi, ma senza scarpe.
flog e gnegnet esclusi, ovviamente, per non scoraggiare i partecipanti.

(mi sa che è il caso di trovarmi un lavoro, mi sa)

Commento di laclauz

Non cadrò nel tuo sadico tranello, sallo.

Commento di ardez

arez, ma così, eh, per sapere, ma te che lavoro fai, oltre al controllore di blog?

Commento di laclauz

Il broccolo wannabe.

Commento di ardez

ma è meraviglioso quello che scrivi! lo so, lo so… è patetico fare i complimeti per come e per cosa si scrive… pero’ mi piace… non è che per quest’ultima cosa che ho scritto mi considererai patetica da questo momento in avanti? saluti

Commento di LaFataStronza




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...