ma anche no


mi scappa la pipì papà*
11 novembre 2006, 17:24
Filed under: bll bb bll parlaci di lei

Stamattina dovevo fare pipì e c’era conqui due in bagno e mentre ero lì fuori che aspettavo in profondo coma narcolettico, con l’idea di riarrampicarmi di corsa in cama doble, mi è venuta in mente una cosa che mi sembrava di aver dimenticata e invece.

Che una volta io avevo un fidanzato e con questo fidanzato ci si voleva proprio un gran bene. (E questo no, non mi sembrava di averlo dimenticato, questo)
Che aveva una cantina nel seminterrato di un palazzo dove andavano a suonare, questo mio fidanzato e i suoi amici. (E questo, mah, proprio se me lo chiedevi lo sapevo, però diciamo che sta nel cestino, pronto per)
Che una domenica pomeriggio stavamo in questa cantina e mi è sovvenuto che dovevo far pipì e era tutto chiuso e non sapevamo proprio che inventarci, finché abbiamo visto che c’erano dei bicchieri di plastica e io ho fatto pipì in questi bicchieri di plastica che vuotavamo nel giardino livello terra fuori dalla finestra.
E bisognava occuparsi del bicchiere e io continuavo a ridere e lui continuava a dire ma non è possibile che sia così tanta e insomma fatto sta che da quel giorno, tutte le volte che uscivamo, questo mio fidanzato mi chiedeva, anche dal citofono, hai fatto pipì? (la risposta era sempre no, comunque)

Io quella volta ho pensato che però com’era intelligente questo mio fidanzato, e poi l’ho pensato anche tante altre volte negli anni a seguire, ma stamattina, ecco, quando mi è tornata questa storia, pensavo che le persone con cui hai fatto pipì nei bicchieri, quelle, non è proprio possibile che un giorno non ci si voglia più bene tutto quel bene lì.

*Mi sembra doveroso avvertire che la voce del bambino di mi scappa la pipì papà era di un fidanzato di una mia compagna del liceo, che siccome aveva le tette grosse era fidanzata un po’ con tutti, però di costui se ne bullava particolarmente per questo suo passato da showman.
E voglio ben dire, eh.

Annunci

37 commenti so far
Lascia un commento

cazzo… s’era fidanzata con carletto… figata… sai quante volte gli avra’ fatto fare l’autografo con la pipi’ sulla neve?

Commento di anonimista

eh, ma in effetti ora che ci penso, venerdì al lavoro mi sono ritrovata a cantare più e più volte e io che sono carletto l’ho fatta nel letto per fare un dispetto.
Fortuna che son di altri continenti, ma soprattutto la mia incontinenza trova forme d’espressione sempre nuove, eh.

Commento di laclauz

a proposito di mi scappa la pipì papà, fratemo piccirillo arduccio ci è rimasto assai male per il fatto che gli hai sbattuto la porta del commentario in faccia… mò sta tutto depresso a ripetersi me misero, me tapino… scusamelo.

Commento di nuDear

“che le persone con cui hai fatto pipì nei bicchieri, quelle, non è proprio possibile che un giorno non ci si voglia più bene tutto quel bene lì”

questa cosa mi stava facendo venire da piangere, credo che mi stiano per venire le mie cose.

Commento di Vertigoz

in effetti quella frase li del bene con la pipi’ nei bicchieri ha commosso anche me… son andato a far pipi’.

una vetta di lirismo confidenziale.

Commento di anonimista

Me so’ quasi commosso pur io. Glielo stavo a spiega’ alla mia donna, l’altro giorno, la questione di amore e pipi’. (Scusa l’accento a cazzo, ma ‘sta cazzo di tastiera del mac della mia coinquilina spagnola e’ sgrausa e incomprensibile).
PS: che e’ successo con Ardez? (commento di Nu).

Commento di JohnnyDurelli

…non trattasi di me, stavolta. Sto facendo il bravo bambino, io. Pettègolo.

Commento di ardez

Anfatti. Era Arduous; (l’ho scritto giusto?). State come le iene vicino ad un moribondo, mortacci!

Commento di JohnnyDurelli

Bello! Ti viene bene parlare dei bisogni primari della piramide di Maslow, in prosa ispiratissima e semplice.
Avevo scritto anche io un pezzo sull’urinare in posti non predisposti.
Se mi torna la voglia, magari lo pubblico.
Sennò no. Dipende anche qui da altri bisogni primari.

A.

Commento di nomdart

ma solo io vedo tutto così rosso? E poi mi è sparita la LVP dall’header e sono venuti sti mattoni rossi e ci sono le scarpe di Spiderman che ci si arrampicano sopra. Però non mi dispiace. Melò la lacrimuccia è quasi scesa pure a me. E’ così commovente poter fare pipì con una persona, il pissing mi ha sempre quasi fatto piangere.

Commento di greenwich

green… dovresti proporlo agli americani il pianging… loro son sempre cosi’ aperti verso ste nuove perversioni.

Commento di anonimista

hai una vita che farei volentieri a cambio, ogni tanto.

Che io no, non ho mai fatto la pipì nei bicchieri.

Che io no, non son mai stato con una persona che io ero il suo ragazzo e l’aiutavo a far pipì nei bicchieri.

Che io no, non ho persone che quando poi ci penso mi dico che con quelle persone bene o male ci si vuole bene.

Però una volta all’oktoberfest ho fatto la pipì in un calice da litro.

[ dessa ]

Commento di desanta

no ma poi io mi immagino la cosa così:

lei: amore, vado?
lui: sì, ci dovremmo essere. Vai.
lei: ok.. umhpf…
*pssssss*
lui: splut splut! Ferma ferma! A destrdsfsplut! Più a destra!
lei: ora?
lui: sì ci siamo, vai… vai… piano… spluf spluf sput sput a sinistra cristo santo! Che qualcuno mi deterga presto!

eh?

Commento di greenwich

siete tutti dei piscioni frignoni, questa è la realtà :)

dessa: eh diciamo ogni tanto, ma proprio più ogni che tanto.

greenwich: in realtà è andava che io riempivo i bicchieri e lui continuava a dire ma non è possibile, ancora, ma cazzo hai bevuto? Poi ho omesso di dire che avevamo anche dei provvidenziali fazzoletti.
(anche tu non hai più charlie brown, è un periodo duro per i peanuts, questo)

Commento di laclauz

Beh pensa se era la popò…come la mettevi, oppure dove la mettevi?

Commento di elesole

per quella apetto il prossimo fidanzato, eh, poi ti dico.

Commento di laclauz

oh, fatti viva qualche volta eh : p

Commento di Vertigoz

mi fa tenerezza la storia.
dei bicchieri e della pipì.
sighhh.

Commento di sciroccata

Ma qualcosa poi, al livello del terreno, c’è cresciuto? Considerala una perversione epistemologica…

Commento di Ubikindred

…una volta mi è capitato di rimanere bloccata nel traffico sull’autostrada…nel niente…in un tunnel…beh…l’amica che era con me l’ha fatta in un portapranzo, poi l’ha chiuso e l’abbiamo buttata fuori solo quando siamo ripartiti…
l’orrore non ha confini.
baci…si però a me non piace questa storia che se non sei splinder non commenti…ma che modo è?

Commento di ovale80

mah, chi lo sa.
Mi ricordo in effetti che c’erano le piastrelle e cercavamo di far confluire il tutto in uno scarico, ma siccome poi rimaneva la chiazza abbiamo buttato alle piante.
Diciamo che se passate da via monteverdi e vedete enormi piante tropicali mai cresciute in italia, ora sapete perché.

Commento di laclauz

mah, chi lo sa.
Mi ricordo in effetti che c’erano le piastrelle e cercavamo di far confluire il tutto in uno scarico, ma siccome poi rimaneva la chiazza abbiamo buttato alle piante.
Diciamo che se passate da via monteverdi e vedete enormi piante tropicali mai cresciute in italia, ora sapete perché.

Commento di laclauz

vale, di molto istruttivi per il futuro.
Solo mi chiedo: ma dove l’ha fatta? cioè è uscita dalla macchina? e se no, come ha fatto? Grazie.
Eh, il modo è che mi sono scocciata di avere a che fare con anonimi in crisi sperimentali.
Avere a che fare con me è fatica e sofferenza di loggarsi a splinder, è un avvertimento :)

Commento di laclauz

dunque, la procedura è stata la seguente: mangiare le polpette contenute nel portapranzo (NB erano le 9.30 di mattina!ma quando si fa il muratore i ritmi sono questi…); adagiare il portapranzo sul sedile; approfittare del buio del tunnel per calarsi le braghe con una collega che reggeva opportunamente una giacca a coprire le pudenda; evacuare in tranquillità. Poi: richiudere l’ermetico contenitore e attendere che il traffico si sbloccasse, assicurarsi della chiusura dei finestrini posteriori, munirsi di guanti di gomma (che nel portabagagli di una muratora che va al cantiere non possono mancare), aprire il contenitore e liberarne il contenuto fuori dal finestrino ad alta velocità…
Por supuesto: ELIMINARE IL CONTENITORE IN APPOSITO RACCOGLITORE DI IMMONDIZIA.

Commento di ovale80

non sono stato degnato neanche di un mpf. mpf

Commento di Vertigoz

Io arrivo tardi, però questa storia di ammmore e pipì mi ha fatto riflettere.
Certe cose non si dimenticano, eggià.

Commento di pacomino

HIT da 70W 35W e, udite udite, 20W nel catalogo novidades.
Nuove frontiere della noia, per me.

Commento di laclauz

se è popò, si doteranno di piattini in plastica.

Commento di greenwich

oh, qua non succede niente, che tedio. Devo tirare fuori uno di quegli argomenti che smuovono gli animi tipo lo sviluppo dei processi di fissione nucleare? (mr.dave, metti giù la mano)
Eddai, essù, che ho già una vita tanto tapina che mi porta a partorire questa robaccia intimista.
Algo mas?

Commento di laclauz

Piuttosto che niente sei venuta a commentare la mia fazza. Da ‘ste parti non si deve proprio battere chiodo. Visto che ti annoi e che a quanto pare devo assomigliare per forza a qualcuno inventati una somiglianza anche QUI

Commento di ardez

cazzo, volevo dire QUI

Commento di ardez

uhè di nuovo, qualcuno mi è stato a sentire, lassù: oggi abbiamo in visita zidane in persona, perché qualcuno giorni fa mi aveva fatto notare che in effetti tra questi delegati grassi e sudati, eh, ci sarebbe potuto essere, per esempio, un giorno, anche zidane.
C’è.
A saperlo prima, eh.
Ovviamente oggi somiglio a un tapiro cieco coi capelli che stanno in piedi da soli. Sono vestita che manco l’ape maia.
Che bello.
Ora vado a fare la presentazione, nove su dieci mi ingarello abbestia.
Che vita avventurosa che c’ho.

Commento di laclauz

aggiornamento delle 12 50:
arrivato zidane.
Minchia, se è figo.
Ha baciato solo me, ah.
Ha una maglietta a righe (bella assai, tra l’altro) pure lui, questo è chiarmente destino, eh.
Stay tuned.

Commento di laclauz

Attenta che non ti pigli a capocciate.

(Scontata, lo so. Ci son cose che vanno dette, pero’. E io le ho dette. Cazzo, se le ho dette)

Commento di MidnightTalker

Oh, bai de uei.
Ciao sorella.

Commento di MidnightTalker

aggiornamento delle 12 23:
ti spacco gli occhiali.

Commento di Vertigoz

JE L’HO FATTA!!!!!!
ti ho linkato
mi sento molto più intelligente, ora

Commento di MrsOlga




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...