ma anche no


working girl (best actress oscar nomination)
21 settembre 2006, 22:33
Filed under: bll bb bll parlaci di lei

Poi dicono perché prendi il lexotan, eh.
Ero su fotoschioppe a stavo cortesemente chiedendo a un incasso da terra a alogena bispina di assumere una forma ellittica che lo intonasse alla prospettiva circostante (una delle conversazioni più interessanti degli ultimi tempi, tra l’altro) quando il mio mr.bean personale mi avvicina con un truffaldino sorriso e dice “posso darti dei progetti anche se non necessitano delle cose tutte belline che fai tu? ci sono qua un altro paio di cose che devono partire in fretta. Ah, poi giovedì si va a madrid a per la presentazione. Che farai tu”

Allora.
Per descrivere il mio stato d’animo del momento, vi invito tutti a partecipare.
Mettevi due dita su quella parte della gola che mi pare si chiami cartotide, quella dove si sentono i battiti, e cominciate a stringere. Non tanto forte da fare male, ma abbastanza da rendere difficoltoso il passaggio dell’aria. Fatto? Bene, non mollate, andiamo avanti. Immaginate che qualcuno stia facendo esattamente nello stesso momento esattamente la stessa cosa alla vostra pancia, con il risultato che il cibo di una settimana vi saluta sotto forma di privati ributtanti ruttini al sapore di nausea. Poi cominciate a scarnificarvi. Io per esempio ho una misteriosa psoriasi dietro l’orecchio sinistro, all’uopo, ma ho anche degli sfregi sul cuoio capelluto da spolpare, qualora l’epidermide auricolare si esaurisse e dovessi rimanere senza. Passate il più rapidamente possibile da un raschiata all’altra, a ritmo costante.
Direi che come simulazione può andare.

Primo Ricapitolo la situazione per i meno svegli di voi, cioè tutti: io sto finendo progetto A che è quello che deve essere presentato, e mi vengono addebitati anche B e C, tralasciando completamente che le cosette belline che ho prodotto e hanno riscosso tanta popolarità richiedono giorni e giorni. Quindi, apparentemente, è sfuggito a mr.bean che se io non finisco la mia a prima vista superflua chiacchierata coi lightup, per la presentazione ci portiamo le mele della boqueria che facciamo più bella figura.

Secondo La parola fretta. A me basta la parola fretta a farmi perdere due ore alla ricerca del comando line su autocad. Tipo se mi chiedi come mi chiamo, -ma dillo in fretta! ecco, io non lo so più tanto come mi chiamo e comincio a sudare tutto il mediterraneo.

Terzo A Madrid, eggià, ma io dico perché non mi proponiamo anche come relatore a un congresso slovacco? Roba che io pure a farle in italiano non ci dormo per settimane. Tento di balbettare “io…?” E l’allegro mr.bean, sogghigna “che sarà mai, sono solo architetti anche loro”. Ah beh, allora, ciao colleghi. 

Quarto non ho un cazzo vestito, roba che se mi metto le mie cose corro seriamente il rischio di essere presa per il ponyexpress. Devo andarmi a comprare dei vestiti, possibilmente da persona perbene che abbia superato i quindici anni, il che è un’impresa quanto meno impegnativa visto che so benissimo che tornerò a casa con una maglietta a righine. Se va bene. Se no con due.

E quindi, ci sono dei giorni che la stanchezza ti si poggia addosso lieve come un piumino e dei giorni che ti inchioda come una cascata di merda fumante.
Indovinate quale dei due è oggi.

Annunci

49 commenti so far
Lascia un commento

…dai dai che qui si fa gran carriera!
che poi milano ti aspetta ;-)

Commento di ladyanna

quella della merda fumante ?

(carine le magline a righine ;-)

Commento di Vertigoz

“E comincio a sudare tutto il mediterraneo” è fantastica!!!

Commento di JohnnyDurelli

righine orizzontali o verticali? non dire oblique, che fan tanto discoteca.

Commento di anonimista

Ho letto già qualche ora fa, ma non aveva ancora commentato nessuno e poi ero di fretta.
Di FRETTA.

Commento di pacomino

beh su al momento della premiazione faremo un grande applauso, prepara il discorso

Commento di utente anonimo

ah dimenticavo, per il vestito..basta usare fotoschioppe

Commento di utente anonimo

Secondo me, cascata di merda. Però a righine.

A proposito, senti, oggi devo andare a venezia, se vuoi ti compro una di quelle belle magliette da gondoliere, a righine orizzontali bianche e rosse. Faresti un figurone.
Tanto voglio dire, siete architetti.

Commento di zoca

Dì la verità, l’ ansia te la mette il punto quarto, le altre sono solo scuse, donna che non sei altro!

Commento di seamaster

… someday you’ll look back on this,
and it will all seem funny, sha la la !
(cit.)

Commento di Riflessioni

anonimista trovo profondamente offenisvo che tu ancora non sappia la direzione delle righine.

complimenti a riflessioni, bruce ci stava tutto.
vado a dormire, saluti.

Commento di laclauz

Io invece siccome ho dentro di me sviluppata una forte componente masochistica riesco a rendere solo se mi fanno fretta.
Peccato che non so niente di fotoschiop se no facevamo cambio

Commento di elesole

e’ il momento giusto per chiedere un aumento

Commento di utente anonimo

stai descrivendo la mia vita quotidiana… con la differenza che il mio capo non e` carino e gentila ma e` una psicotica maniaco-depressiva :/

Commento di Brigget

ciao briggi, io avevo come capo l’uomo più stronzo del mondo, un radical chic maschilista di mmerda atroce. Tipo c’hai presente il sociale di guccini?
eccolo.
Per voi stolti che non lo avete presente, per questa volta lo metto io.

Non amo viver con tutta la gente, mi piace solo la gente bene:
come si dice comunemente bene si nasce non si diviene,
c’è chi nasce per le scienze o per le arti: io sono nato solamente per i party

Amo oltremodo parlare male, fare il maiale con le ragazze,
la Pasqua vado in confessionale e tutte quante per me vanno pazze
perchè fra i “bene” poi non conta l’astinenza, basta ci sia soltanto l’apparenza

Quindi non curo la mia intelligenza, la gente bene con questo non lega,
ma alle canaste di beneficenza so sempre tutto sull’ultimo”Strega”:
l’intelligenza c’è sol coi milioni e ammiro i film di Monica e Antonioni

Sono elegante ed è inutile dire che le mie vesti son sempre curate
perchè senz’altro è importante vestire, perchè è la tonaca che fa il frate
In fondo poi due cose hanno importanza e sono il conto in banca e l’eleganza

Andiamo matti per cocktail e feste, amo oltremodo le donne mondane:
non fraintendete non parlo di “quelle”, star con la gente più in basso sta male,
non ho rapporti con i proletari, soltanto a tarda notte lungo i viali

Ma non trascuro la scienza umanista e si può dire che sono impegnato,
anzi alle volte sono comunista, ma non mi sono sempre interessato,
la lotta delle classi sol mi va per far bella figura in società

Non si può dire che sia clericale, come Boccaccio amo rider dei frati,
ma ossequio sempre lo zio cardinale e vado a messa nei dì comandati.
Il mio credo vi dico, brevemente, pensare a ciò che può dire la gente

La gente bene è la mia vera patria, la gente bene è il mio unico Dio,
l’unica cosa che ho sempre sognata, la sola cosa che voglio io
è solo essere un bene sempre ed ora e tutto il resto vada alla malora

Commento di laclauz

spam spam !

Commento di Vertigoz

ovviamente, nel caso ancora non fosse chiaro, io sono l’antisociale.

Odio in modo naturale ogni ipocrisia morale
Odio guerre ed armamenti in generale
Odio il gusto del retorico
il miracolo economico
il valore permanente e duraturo

dadi a premi caroselli tv cine radio rally
frigo ed auto non c’è ford nel mio futuro
e voi bimbe sognatrici della vita delle attrici
attenzione da me state alla lontana
non mi piace esser per ben far la faccia che conviene
poi alla fine sono sempre senza grana

odio la vita moderna fatta a scandali e cambiali
il rumore gli impegnati intellettuali
odio i fusti carrozzati dalle spider incantati
coi vestiti e le camicie tutti uguali
che non sanno che parlare di automobili e di moda
di avventure estive fatte a i monti e al mare
vuoti e pieni di sussiego
se il vestito non fa un piego
mentre io mi metto quello che mi pare

sono senza patrimonio
sono contro il matrimonio
non ho quello che si dice un posto al sole
non mi piaccion le gran dame
preferisco le mondane
perché ad essere sincere son le sole

non mi piaccion l’avvocato, il borghese, l’arrivato
odio il bravo e onesto padre di famiglia
quasi sempre preoccupato
di vedermi sistemato
se mi metto a far l’amore con sua figlia

sono un tipo antisociale
non ho voglia di far niente
sulle scatole mi sta tutta la gente
in un’isola deserta voglio andare ad abitare
e nessuno mi potrà più disturbare

(se mancano le due inziali, ché so che i fedeli si incazzano, è perché sono antisociale ma non è vero che non mi improrta di niente)

Mi hanno detto che miss italia si chiama claudia, saluti.
(Non ve l’avevo detto che avevo partecipato, vero?)

Commento di laclauz

presumo… ma non vorrei passare per presuntuoso a forza di presumere… che le righine siano orizzontali.

Commento di anonimista

no dico, ho appena fatto un giro qui: http://www.flickr.com/photos/laclauz/245654772/in/photostream/

e devo proprio dirti mia cara, che tu millanti polpacci assolutamente inesistenti.
Quelle calze a me non entrerebbero neppure. Tze`.

Commento di Brigget

ahah, brigiuzza, amor mio, io c’ho un polpaccio più grosso dell’altro e di solito lo occulto sapientemente, fai caso.

E ora di’ ancora che millanto, eh.

Commento di laclauz

quanta squisitezza..

Commento di utente anonimo

be’, almeno tu hai le caviglie :'(

Commento di Brigget

sì le caviglie per beffa del destino le ho molto sottili, che secondo me è peggio perché accentuano l’effetto prosciutto.

Commento di laclauz

Mi sono appena comprato due etti di prosciutto di Parma, la mia cena.
Lasciami dire: una fissazione la tua, eh?

Commento di utente anonimo

metti il tuo paio di calze a righe migliore e vedrai che tutto filerà lisco :D

Commento di camilla_lo

madonna che inquietudine oggi.
Comunque è giunto anche per me il momento in cui posso finalmente dire “la vita una merda, ma il blog va bene”

Commento di laclauz

“…i bambini continuano a giocare al gioco della Campana senza sapere di ridare vita ad un gioco iniziatico, il cui scopo è di penetrare e riuscire a tornare fuori da un labirinto; giocando alla Campana i bambini scendono simbolicamente agli inferi e tornano sulla terra.”

(Mircea Eliade, Occultism Witchcraft and Cultural Fashions. Chicago, 1976.)

forse se tu smettessi di saltellare…

lurker bjx

Commento di utente anonimo

parlavo del tuo polpaccio destro, naturalmente… è una prova che ti dedichi all’occultismo.

bjx

Commento di utente anonimo

ah, come ti invidio (posso lamentarmi un po’ anche io qui?)!
Io ho anche il blog che va di merda…

Commento di utente anonimo

Ho visto la tua foto dell’occhio del Vertigoz sul suo blog e ti avevo fatto i complimenti di là, poi ho pensato che forse era il caso di farteli anche di qua. Il tutto per dire che mi piacciono un sacco le tue foto e, poi ho in mente anche un sacco di altri complimenti da farti, ma li conservo per quando ne avrai bisogno
D.

Commento di utente anonimo

> ma li conservo per quando ne avrai bisogno

ci sono dei momenti in cui non ne ha bisogno ? questa mi è nuova …

Commento di Vertigoz

aho, dieciellode per vertie, qui saltano fuori le vere volpi: quando mai no ne ho bisogno? (sisi)

Qundi, D, buttati coi complimenti, ogni momento è quello giusto. Grazie per le foto, davvero, anche a tutti gli altri che mi hanno fatto i complimenti, perché qua ci stiamo appilcando e da veri principianti abbiamo bisogno di incoraggiamento.

Te dei polpacci vattene un po’ affanculo va’ :) la regola è questa, la ribadisco per l’ennesima volta: IO posso VOI no, ovvero il fatto che io mi denigri non vi autorizza a cogliere la palla al balzo e sciorinare conciatatamente tutto il mio difettame.

(e cazzo, non è che proprio ti ci devono spalmare la faccia dentro, eh)

Commento di laclauz

sì, lo sapevo di andare in cerca di rogne…
Volevo solo di fornire una spiegazione affascinante al mistero dei polpacci, ma ora ricordo di aver già letto che la procedura raccomandata dal regolamento è adulare.
Prima adulare, poi, eventualmente, esprimere la propria opinione.
Bei polpacci, perdio!
Gran bel paio di polpacci identici!
Mai visti polpacci come…
ok, ok..
maglietta a quadretti, piace agli architetti.
un saluto
bjx

puoi bannarmi.
mi dicono che si può fare.
(fa anche passare l’inquietudine bannare qualcuno ogni tanto)

Commento di utente anonimo

gesù.
evidentemente dio ha voluto punirmi perché ho osato dire che il blog andava bene.

Commento di laclauz

In effetti dio è spietato.

Commento di elesole

Laclauz

via macramè

evidentemente mi sono sbagliato ieri sera. Ma siete la stessa persona?

Dado

Commento di utente anonimo

no, l’avevi scritto al post sotto.
Dove io già chiedevo: chi è la calzuta rigata?

Commento di laclauz

vabbe’, nessuno mi caga.
Domani abbiamo l’aereo alle otto, niente vestiti nuovi ma una borsa di tela rossa A3 con sopra “Better light for a better life” appena usicta dalla palstica, con dentro venti pagine a colori A3 di illustrator stampate appena un filo troppo scure.
Ho delle occhiaie mica da ridere, ma tutto sommato, via, anche se poi le cose vanno sempre male in qualche modo si sopravvive (questo è il corollario che si aggiunge solo quando fuori è bel tempo).

Commento di laclauz

Beh, in realtà noi non si vorrebbe disturbare, che sappiamo che sei impegnata.
E poi, che si dice in questi casi?
In bocca al lupo?
In culo alla farfall… ehm, cioé, eh?

Commento di pacomino

considerazione sul corollario limpida come quelle giornate che mettono l’ansia. bjx

Commento di utente anonimo

credeteci.

Commento di laclauz

questa chi indovina cos’è vince un’altra foto.

Ce la potete fare, lo so.
Coraggio.

Commento di laclauz

e infine, poi giuro vado a fare la doccia che madonna è tardissimo, una c(r)hicca.

Commento di laclauz

scusa ma oltre alla pupilla che mi assilla hai anche da dirmi dove posso acquistare gelatine per quarzi a roma?

Commento di utente anonimo

ciauz

Commento di utente anonimo

#42: scatola porta kleenex?

Commento di utente anonimo

Azz, il #46 m’ha fregato…

Commento di pacomino

Sul vestito non so ma per le calze posso garantire, per quelle che ho visto,che cmq le sceglierai saranno bellissime!

Commento di utente anonimo

dunque?
come si risolve la cosa?
Io c’andrei nudo alla conferenza, minimalismo al potere.
Chissà se qualcuno l’ha detto. Non controllo, mi piace il rischio.

Commento di greenwich




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...