ma anche no


should I stay or should I go (ritorno)
19 settembre 2006, 22:56
Filed under: mai piu senza

L’ho detto che il mio capo è identico a mr.bean calvo? Identico. A volte lo guardo e mi aspetto che esca dal bagno delle signore con le mutande in testa, poi la mia immaginazione si blocca perché io a dire il vero non ho mai visto una puntata di mr.bean, ché mi irrita profondamente, come quasi tutto il demenziale fine e se stesso. C’è il demenziale con stile e il demenziale…demenziale. Vabbe’ comunque non volevo dire questo, ma che questo mio nuovo capo mi costringerà ad eliminare il punto 16 delle cose che mi dispiacciono. Cazzarola, non strilla mai, non mi rivolge sprezzanti schiocchi labiali, non mi umilia in pubblico, non mi fa fare il caffè, non odia le donne. Mi chiede perfino se mi piace quello che faccio, o dove sono stata in vacanza, sembra quasi una persona appartenente al regno umano anche lui.
Poi.
Sempre per la serie rivelazioni, mi duole ammetterlo, ma la segretaria magra è alquanto gradevole anche lei, nonostante, come se già non bastasse molto molto magra, sia pure molto molto giovane.
Sono duri colpi per il mio sistema di valori.

Ma soprattutto per il mio labilissimo sistema decisionale.
Aiuto, e dico davvero, stasera non stiamo a far ballare la scimmia, I need you, o vi faccio un altro sondaggio de sta minchia (word caro, abbi pazienza, mischia lo diciamo dopo, promesso) tra l’altro sondaggio che mi ha profondamente deluso. Ma che vi aspettate che io parli di avventure penose?
Ma per chi mi avete preso, per quelle sgualdrine blogghestar amiche vostre?
Sono molto riservata, io.
(risate registrate)
No, insomma, dicevamo.
Tiriamo le somme, di ‘sta Barcellona.

Lavoro. Mah, vi dirò, si sta qua inserire il codice nell’apposita casella e fare fotomontaggi Andalusia by night, non tutta ‘sta gran cosa, ma prima di spallarmi davvero ci metterò ancora un po’, credo.
Orario 8.30- 18, un’ora di pausa pranzo, colleghi non molesti, un’ora di macchina a andare un’ora a tornare, sveglia alle sette. Venerdì pomeriggio libero, stipendio basic che più basic non si può ma almeno non devo pagare l’iva.
Feste pochine, ché si succhia tutto la giornata intensiva estiva dove si lavora solo la mattina, ma, indovina un po’, ora l’estate è finita.
Casa. Uhm. È vero che inspiegabilmente non odio le mie coinquiline, ma temo siano indisgiuntabili dalle loro olezzose bestie. Da quando c’è il secondo cane, oltre che è tutto un letamaio, c’è sempre un delirio di latrati e mischie (te l’avevo promesso, vedi) quindi non si dorme una ceppa nemmeno l’unico giorno in cui non devo svegliarmi alle sette. Senza contare che il cane nuovo è femmina e il cane maschio ora lo sta iniziando a capire e insomma, non ve lo devo spiegare io come vanno queste cose. Inoltre, piccolo problema che mi parve irrilevante nel primaverile avvento in questa magione, ma che ora acquista una sua valenza: non abbiamo riscaldamento.
Cibo. Vado avanti a panini al formaggio da sei mesi. Però vario il formaggio.
Amici. Ahahahah.
 No dai, diciamo la verità: ho comprato un planisfero molto bello, mi dà tante soddisfazioni.
La categoria fidanzati non la mettiamo, ché mi pare di fare già abbastanza pena così.

Bene, questo è quanto, e se pensate che non esista uggia più nera, aspettate di sentire che mi attende nella capitale:
Lavoro nessuno
Casa nessuna
Amici nessuno, in quanto tutti (tutti? ahaha) dislocati a livello nazionale o internazionale.

Premesso che fino a dicembre non si schioda, se sopravviverò al freddo, cosa di cui comunque dubito, sto seriamente pensando di andare a vivere a milano, capitale del lavoro e della gente stronza (ohi flog si fa per cianciare, eh) dove almeno ci sono le mie due riverite amiche con cui querulare e spartire la dimora.

Che si fa?
Ora vado a letto, non deludete la mia prossima pausa pranzo, mi raccomando, cricca di bischeri.
(Mi sembra sempre così surreale andare a letto a quest’ora che sento ogni volta il bisogno di stupirvi con questa notizia. Già.)

Annunci

38 commenti so far
Lascia un commento

mmm… io rimarrei li viste le prospettive inlustrate da zappaterra… tra 4 anni ci scavalcheranno.

Commento di anonimista

cavoli la prospettiva di andare a milano…

brrrr…

Commento di anonimista

Allora ti si aspetta qui. :)
Dove potrai romperti i coglioni ancor di più ma essendo ben pagata. Fiiiiicoooo!
PS:mò non c’ho cazzi di smuovere le falangette, ma domani metto mano al template e te linko.

Commento di JohnnyDurelli

milano? pazza!!!
è la capitale del lavoro presso sfruttatori e della gente trista.
se sei abituata a vivere a barcellona e a roma, milano sarà un pugno nelle ovaie. ci sarà un motivo per cui tutti scappano da milano, no?

Commento di stefanone

sono un utente anonimo che scrive da un fiorente paesino lombardo, precisamente collocato nel grazioso varesotto, dove giustizia (e dico giustizia) e pace (grazie a qualche aiutino chimico) regnano sovrane … vieni!!!!

Commento di utente anonimo

Io voto Milano. Ma in realtà in Italia non ci tornerei, potendo.

Commento di ardez

a milano c’è anche il dessa che in quanto a panini al formaggio non ce n’è per nessuno.

Sempre che non se ne va prima lui.

[ dessa ]

Commento di desanta

vabbè che vivere a barcellona, se uno non fuma, non ama la san miguel più della propria madre, e non è particolarmente schifiltoso, è più o meno come vivere a busto arsizio. per cui a milano ti torveriai benissimo.
SE ME LO RICORDI la prima volta che ci vediamo (che poi faccio finta di non saperlo ma invece lo so) ti regalo il mio scaldino de longhi, è una bomba, pesa venti grammi, lo accendi tre minuti e ti alza la temperatura di una città intera di 13 gradi.
fahrenheit.
a me che sono disoccupato, ormai, mi serve a poco

Commento di junior

Guarda, io ti avevo fatto un commento lungo, ma così lungo che rileggendolo mi è venuto un colpo di sonno, ho sbandato e mi si è scancellato tutto.
Comunque tranquilla, tanto non si capiva un cazzo.
Che ci vuoi fare, è andata così.
Sarà per la prossima, ciao eh.

Commento di zoca

amici nessuno a roma, amici nessuno, vado a vivere a milano, mi sa che ti slinko, mi sa che lo faccio

Commento di Vertigoz

bhè, dando un’occhiata alle 60 cose che non ti piacciono, direi che Milano te ne evita più o meno 3, più precisamente la 14,28,58. Potrebbe andare peggio..

Commento di laperville

Forse anche la 53, allora.
Tranne ogni tanto che ci sono le partite, ma visto che non riesco a interessarmenesetemeve, forse ho detto una cazzata.
Meno male che non si vede la differenza dalle altre volte, quindi.

Ah, ti si aspetta con trepidante ansia a mmelano, la Moratti sarà felice di averti tra noi.
(basta per farti cambiare idea e restare dove sei ora?)

Commento di pacomino

ma visto che hai il planisfero..fallo girare… punta il dito…e vedi che esce…

Commento di utente anonimo

la funzione ortografia di word dovrebbero bruciarla, insieme ai cani da casa puzzoni che pisciano a terra.

comunque milano sì, bando ai luoghi comuni, pullula di vita e poi c’è il mocio (o come si chiama la tua amica figa magistrata?), e questo basta a darti una bella bella spinta.

ecco io sceglierei milano.

Commento di camilla_lo

ma dunque, tipo, se per caso tu nel viaggio Roma Milano solo andata ti fermassi per la toscana, c’è il caso che ti offro un caffè, così ti riprendi pure dallo slinkaggio di vertigoz.
Dovremmo far incontrare i nostri planisferi, così magari si accoppiano e fanno tanti bei mappamondini.

Commento di greenwich

Allora signori, sono commossa, eleggo a pieno titolo questo post come il meglio commentato della storia.
La cricca è al completo e avete detto tutti delle cose belle junior è riuscito perfino a non offendermi più di tre volte in un solo commento, ma soprattutto, abbiamo delle partecipazioni anonime da busto arsizio. Che momenti, uha.

JohnnyDurelli dici niente, rompersi i coglioni ben pagata, sarebbe già un traguardo non da poco. Se il link è un segno di stima, grazie della stima sennò ritiro tutto.

stefanone ho il vago sospetto anche io che milano sia un posto da sucidio, ne ho scritto a lungo prima di partire per barcellona, spulciati l’archivio e poi ne riparliamo.

utente anonimo del varesotto il varesotto è grazioso solo con il potente aiuto della chimica, inclusa quella civetta.

ardez questo dillo dopo sei mesi senza pizza e una amatriciana come si deve.

dessa tipo ecco, se se va il dessa io che parto a fare? avvertimi in tempo, mio idolo imberbe. [so che scrivo sempre delle cazzate al dessa, ma io quando commenta il dessa mi emoziono tutta. (e mi umilio anche, come da copione)]

junior 29/9 h 20.00, non saranno accettate repliche cavillose.

zoca ora io dico che mi dispiace per la tua reputazione che nel post meglio commentato della storia tu proprio tu, il detentore del titolo faccia una figura così meschina, faccia di patata.

Vertigoz in effetti dovevo aggiungere psichiatri due :)

laperville cazzo, questa sì che è un’argomentazione inappuntabile. Non c’è niente da ridere, rimango di merda, davvero. (grazie per i complimenti alle foto)

Multiplainteressarmenesetemeve?

utente anonimo il planisfero è plano, a meno di non ruotare la stanza, la vedo dura farlo girare.

camilla_lo guarda, io lo so pure che si può disattivare, è che mi è necessaria per la quantità incontrollabile di refusi che faccio. Come ben sappiamo io la vita la schifo, però finché c’è mocio c’è speranza :) (machebello che sei tornata, uhe:)

greenwich testa di menga del mio cuore, io non lo bevo il caffè e tu lo dovresti sapere, molto molto male. Comunque se mi offri un gelato, di dimensioni notevoli, se ne può parlare comunque.

Multipla A parte che come suddetto non bevo caffè, ma l’isoletta tra roma e barcellona al momento mi sfugge. Appena torno a casa guardo il planisfero e ti faccio sapere.

pIn04 bene. quando i capelli mi trasformeranno in arnold verrò da te con questo commento in mano, sappilo.

(aho, mo’ non vi sedete sugli allori, che non abbiamo ancora deciso ‘na ceppa)

Commento di laclauz

Ma qui si stanno offrendo serie proposte di lavoro previo trasferimento o solo ospitalità di passaggio?
perchè nel primo caso, passo, qui ce n’è pochino..se però ti capita un salto nell’isoletta tra Barcellona e Roma, per l’ospitamento ci sono! offro anch’io il caffè come Green, e ci metto su panini con prosciutto, tanto per variare la dieta!
Ma davvero va così male a Barcellona per il lavoro?

Commento di Multipla

a milano c’è Luini, che è un posto in cui fanno una varietà di panini al formaggio da paura. Soprattutto perchè più che panini al formaggio sono panzerotti. Per il resto a milano c’è la nebbia. ma mica sempre.

Commento di pIn04

laclauz è evidentemente in una piacevole fase up. ci attendono tante di quelle foto che flickr dovrà chiudere i battenti. mpciù

Commento di Vertigoz

spero che non sia considerato spam se ti posto un monologo di antonio rezza, che fa proprio al caso tuo:

Mi sento un accessorio nella societa’. Un soprammobile della civilta’ contemporanea. Dove mi metto sto male. Dovunque faccio danno. Mi siedo in un angolo e penso: forse sto messo male. Mi sposto e penso: forse stavo messo meglio prima.

Amici zero. Genitori due. Genitori batte amici due a zero. Tra una cinquantina d’anni quando non ci saranno piu’ i genitori, portero’ a casa un pareggio per zero a zero.

Interessi zero. Interessi e amici zero a zero. In un ipotetico triangolare, gli unici che vanno a punti sono i genitori.

Genitori uno. Genitori batte amici uno a zero. L’attacco comincia ad incepparsi.

Genitori zero. Genitori e amici zero a zero. Si e’ chiuso un ciclo.

Mi sento un accessorio nella societa’. Mi sento un accessorio nella societa’. Mi sento un accessorio nella societa’. Mi sento un accessorio nella societa’. Mi sento un accessorio nella societa’

Commento di Vertigoz

E meno male che questa è la fase up, come psicologo hai davvero un futuro, eh.
Monologo spam.

Commento di laclauz

: (

Commento di Vertigoz

Argomentazioni complicate non se ne trovano. Oltre al fatto non argomentabile razionalmente che Roma è la città più bella del mondo.

Ma con le argomentazioni non argomentabili non sono così sostaziose come il pane col formaggio lo capisco.

Ossequi,
A.

Commento di utente anonimo

eh ma non ho capito, questa situazione piena di *nessuno* ti piace?

Commento di erbasalvia

erba salvia, a te l’ammore ti ha dato alla testa: mi piace??!

mi scuso per aver messo due volte Multipla al posto di pacomino.
Refusi, refusi, refusi, sob.

Commento di laclauz

qui non ce n’è più per nessuno e di nuovo in fase down.

vertigoz, psicologo mancato e spammatore dilettante

Commento di Vertigoz

quasi quasi ti slinko anch’io
:-P

Commento di Lakota

Sì sì, ora slinko pure io, laclauz ci diventa più creativo-reattiva quando si sente in pericolo =P
E rischia di fare meno refusi, che sono il pane della vita. O il sale, mi sembra si dicesse.

Quella roba che ho scritto è frutto della mia mente malata, perché se tu puoi permetterti addirittura una “massa cerebrale malfunzionante” (cit.), io devo accontentarmi di un neurone vittima di sei ore di fuso orario.
SIGH!

Ah, in ogni caso, anche io mi sono trasferito a Milano un po’ controvoglia, all’inizio, ma alla fine scopri che di milanesi ce n’è davvero pochi.
E che alla fine la città la fanno le persone.
Quindi basta applicarsi un pochetto e qualcosa di buono lo si trova sempre. ;)

P.S.: Luini? Qualcuno ha detto Luini? Oh porca paletta, mi sta venendo una gran fame…

Commento di pacomino

già non mi piaceva tanto ciccio ma mocio proprio non ci sto chiamatemi pure
anonimo bustoco

Commento di utente anonimo

ciao mocio!
(ma le risate che ci faremo, laclauz, quando riusciremo a trovarci su messenger, ti devo dire una cosa divertentissima, da scompisciarsi dalle risa)

Commento di junior

la metto io la categoria FIDANZATI(altrimenti detti HOUDINI): c’erano anzi c’era… abracadabra ( ho anche cercato tra la polvere e le briciole e i peli sotto il tappeto… ma c’erano solo formiche… e nessuna si è girata quando ho provato a dire il suo nome)

Commento di utente anonimo

Fai male a trascurare la categoria fidanzati…io punterei su quella. Se riesci a farti mantenere hai risolto tutte le categorie precedenti.

Commento di laperville

aspetta, aspetta!! sei una grande…ecco a cosa servono tutte quelle tue meravigliose foto!!! ;-) questo lamentarsi dell’assenza di fidanzati!! un genio, sei un genio!!

Commento di laperville

giuro che non ho capito niente di questi ultimi tre commenti.
Giuro.
Comunque la categoria fidanzati non la sottovaluto affatto, la includerei più che volentieri se avessi qualcosa da metterci dentro.

Commento di laclauz

Ti propongo uno swap: ti do in affitto la mia casa a Milano (dietro quella del Durelli, così c’hai anche chi ti fa un pò di compagnia) e io vengo ad abitare al tuo posto a Barcellona.

C’è ancora la cantante russa?

Commento di SoulKitchen

molto ma molto ma molto volentieri, ché io non scherzo affatto.
Se vuoi informazioni dettagliate mandami una mail, ché io non scherzo affatto.
La cantante russa secondo me se la contatti è felice di tornare, ché io non scherzo affatto.
Anzi ora che ci penso l’altro ieri ho detto a conquilina uno che non sarebbe più venuto a trovarmi nessuno, sob che tristezza e lei mi ha detto ammicca ammica “se vuoi richiamo latoia, eh”.
e ha fatto una faccia serissima e insomma poi non riuscivamo più a smettere di ridere.
Ti lascio pure il celebre ventilatore protagonista di svariati post e nonchë i mobili ikea da me costruiti, anche loro feticci di blog.
Aspetto la mail.

Commento di laclauz

Blu, alias via Macramè

Laclauz

Somiglianze.
Però belline

Spero mi siano riusciti i link.
Così eh… simiglianze

Commento di utente anonimo

uhe, queste fote sono bellissime, dunque, identid¡ficati.

Commento di laclauz




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...