ma anche no


faraway, so close
25 maggio 2006, 13:07
Filed under: bll bb bll parlaci di lei

Son qui, che voto e torno.
All’aeroporto ho fatto i numeri: ho perso la carta d’imbarco e ho costretto il personale di bordo a giustificare le due ore di ritardo con l’annuncio di un incredibile traffico interstellare (ma quelli della fila davanti mi guardavano con sospetto lo stesso).
Mi sono addormentata ancora prima di sedermi e mi sono svegliata giusto in tempo per il passaggio del cestino con le caramelle gratis, solo che sono stata punita per le mie malefatte con la pesca di una disgustosa caramella alla banana.
Ma da che mondo e mondo, gialla non è al limone?
Comunque.
Se vi venisse mai suggerito di assumere un granulare senz’acqua, che tanto poi nella pancia si scioglie, beh, io vi do un dritta in anteprima: non è così. Perché prima di arrivare nella pancia il tutto si ferma nella gola dove forma un elegante malloppino, che dà una nuova valenza alla parola soffocare. Se poi si è molto fortunati il tutto esce un po’ dagli occhi un po’ dal naso e finisce a neve sulla valigia per la gioia dei pastori tedeschi alla dogana.

Intanto, per la gioia di un pastore tedesco senza orecchi e decisamente soprappeso, sono a casa.
Nella mia grande casa, con le finestre aperte in certe stanze piene di vento, dove per l’occasione c’è anche lo stracchino in frigo.
(Zoom in) Sono nella mia stanza, con tutti i libri compostini e il sole a palate, invece del blocco c’è un tappetino per il mouse, invece di un attrezzo cigolante e un puff venticentimetri adorno di bava di cane ci sono due sedie, invece di un carroarmato c’è un lettino silenzioso, invece della energica vecchina “hola guapa” ci sono delle discrete tendine bianche.
Devo dire, fa un certo effetto.
(Zoom out) La città quella no, puà.
Sono ancora nella fase “gli dà le mele e le pere”, ma forse un giorno passerà anche quella, chissà.

Comunque, bando alle ciance.
Che vi devo dire?
Che se trovo un uomo degno della mia attenzione, come minimo vive nell’emisfero australe.
Che se oltretutto anche lui mi trova degna della sua attenzione, come minimo parte dopodomani.
Quindi, piripì parapà, due belle seratine e poi tanti saluti ai canguri.
Mi sa niente figli bilingui, eh, perché la vita è brutta, anche quando fa finta di no, fatevene una ragione.

Annunci

10 commenti so far
Lascia un commento

beh, ok, sarete separati, ma ciò renderà la love story più intrigante!

Commento di erbasalvia

Nella foto lo struggente addio tra Laclauz e il bell’esemplare di australiano.

Commento di zoca

No vabbe’ dai, sai che si scherza, adesso ti faccio il commento, il commento quello vero:

Hola guapa!
Eh si’, la vita e’ davvero miserrima, ma meglio cosi’, vedrai che ne troverai presto uno molto piu’ figo dell’australoarchitetto.
Figurati, magari finiva con le robe dell’amore e ci emigravi a Sidney, poi scoprivi che l’acqua dei cessi la’ gira al contrario e impazzivi cercando di farla andare giusta. Meglio cosi’ meglio cosi’.

(non so se il commento di recupero mi e’ venuto al 100%, comunque, oh, le intenzioni erano buone)

Commento di zoca

che belli i finali ottimisti…

Commento di anonimista

ma io dico.
ma è questo il modo?
ma uno vi racconta degli sfregi della vita e trova quattro, e dico quattro, commenti?
vergognatevi tutti.

Commento di laclauz

Ma che sfiga

Commento di augustab

“figli bilingui”?! laclauz ha pronunciato la parola FIGLI ???!!!

per chi ha la passione dileggere tra le righe questo e’ un giorno storico

vado a festeggiare :-)

Commento di utente anonimo

ah, mi perdoni laclauz, quella sotto era ladyanna

ps: le storie intergalattiche a volte funzionano ;-)

Commento di utente anonimo

io rido
…ma anche no…
:-D

Commento di Lakota

Ma fammi capire è andata bene con l’australiano allora? ; )

Commento di gattosolitario




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...