ma anche no


nice try, sunshine!
27 gennaio 2006, 19:16
Filed under: bll bb bll parlaci di lei

sinossi
Vi ricordate quella cosa che dovevo recarmi in quel di Stoccolma?
Ecco, non se ne fa più nulla, perché da quel genio e che solo io e Macaulay Culkin possiamo essere, ho perso l’aereo.

andata
Posso vantare il pacchetto completo: sveglia alle sette, molesta pioggia benaugurale, tangenziale in statica posa plastica, ridirezionamento alla stazione, treno in ritardo, pullman stazione-aeroporto dove pagare senza colpo ferire un biglietto per il posto a sedere dello zaino, e in fine trovarmi faccia a faccia con il più abusato dei cliché: hostess con unghie chilometriche che mi ghigna trionfante che il volo è chiuso.

ritorno
Siccome sono una vera donna di mondo mi son seduta sui gradini lordi di ciampino ho pianto per una mezza dozzina di minuti, poi ho rispedito il mio ingente posteriore sul pullman di ritorno, col sedile ancora caldo, e ho fatto tutta la strada al contrario mandando messaggi demenziali ai miei svariati sostenitori.
Stranamente l’autobus passa dopo solo un quarto d’ora, e mentre mi compiaccio di questa buona nuova, lui, posseduto da un’insana voglia di mutamento, in corso di corsa si cambia nome e si dirige serenamente verso via nazionale. Il conducente, giustamente atterrito dal discreto mix ferocia/disperazione che gli propongo quando mi dice che posso scendere alla prossima fermata, mi apre la porta.
L’autobus dopo ha un cartello col numero in times new roman attaccato con lo scotch, e non dico altro.

epilogo
Mentre ravano in fondo allo zaino alla ricerca delle chiavi perdute, l’idraulico che va al quarto piano mi sbatte in faccia la porta, porta da cui, giusto per la cronaca mi pare doveroso precisare, sono uscita neanche cinque ore fa, e poi lascia l’ascensore aperto, ascensore che, giusto per la cronaca mi pare doveroso precisare, io uso quattro volte l’anno.

opinione pubblica
Pleonastico aggiungere che mia madre ancora sta rompendo i coglioni su quello che avrei potuto fare e io comincio a essere giusto un attimo risentita?

considerazione a freddo
La mia vita somiglia in modo disarmante a un film di renato pozzetto.

Annunci

18 commenti so far
Lascia un commento

mi verrebbe da commentare….
ti sta bene!!!

…ma non lo faccio…
[temo rappresaglie a discapito del mio treno di domani]

Commento di Lakota

Commento di Riflessioni

anch’io una volta dovevo andare a stoccolma e poi non ci sono più andato

Commento di NaN

Anch’io una volta dovevo andare a Stoccolma e poi non ci sono più andato! Ma mi sono perso prima di perdere l’aereo e sono andato da un’altra parte. (Facciamo un club, te Nan e io?)

Comunque dai, almeno il Times New Roman è un carattere con neanche tante grazie.
Grazie al cazzo dirai tu.
Eh lo so.
A me Pozzetto sta simpatico, dite quel che volete.

Commento di zoca

mi dispiace…ma dai tanto a Stoccolma si gela….ma ti voglio dire una cosa..ieri una mia amica mi ha chiamato e mi ha detto sabato 11 a cena a casa mia , festeggiamo il mio compleanno, vi preparo una cena francese, : fondue, tartiflette e creme bruleè! e io : la tartiflette , fantastico! io la adoro! ( ovviamente non l’ho mai mangiata….ti farò sapere!
vuoi venire a cena ? così ti tiri su? no eh? va beh ciao

Commento di riotinmymind

Lakota: scusa, ma perché dovrebbe starmi bene?

Riflessioni: proprio così, già.

NaN: uau, grazie, questa sì che è solidarietà :) però se vuoi fare anche la gara a che distanza temporale dalla data di partenza effettiva hai deciso che non saresti più partito, mi sa che vinco io che sono arrivata ben venti minuti prima che l’aereo decollasse.

zoca: grazie anche a te della solidarietà, si vede che stoccolma è una città respingente. Poi, dico: ma non hai letto le mie invettive su times? male molto molto male, non me lo aspettavo da te. Anche io sono simpatica, come renato pozzetto, infatti mica ho detto quello della pallottola spuntata, quello mi fa venire i nervi. Ancora poi: il club mi pare un po’ inutile, se non per riprenderci dal trauma morale ma che magari per voi è passato, però invece: si fa un viaggio a stoccolma tutti e tre? (no kidding) tanto io tornerò, sicuro.

riotinmymind: uau, e perché mai dovrei dire di no? Io dico eccome di sì, anche perché il mio compleanno è il giorno prima e io ho assolutamente un occhio di riguardo per le quasi gemelle, e poi ti stimo perché hai detto che adori la tartiflette anche se non l’hai mai mangiata ma solo vista ;) quindi manda indirizzo, e arrivo. Poi, un riflessione per la rubrica alta filosofia perbacco: sono cose buffe che delle persone che non hai mai visto ti vengano in mente nella vita vera. A me mi fa un po’ venire la tenerezza, anche se forse è una cosa da sfigati. Non che tu sia sfigata, comunque.

Commento di laclauz

mi è venuta in mente una cosa orribile: ma quella cosa dell’oroscopo, quella che diceva non fatevi illusioni, voleva forse dire “non fatevi illusioni non riuscirete a prendere un aereo”?
dio buono, l’oroscopo.

Commento di laclauz

io a stoccolma c’andai in treno.

Commento di anonimomichele

ho fatto il commento solo per mostrare la fotina nuova che fa schifo a tutti.

Commento di anonimomichele

pellicole come “la casa stregata” e “lui è peggio di me” in cui pozzetto renato recita in qualità di attore protagonista, sono due capolavori assoluti e inarrivabili.
per cui non ti lamentare

Commento di junior

[audio src="http://www.hokutoaudioteca.it/nut/film/la%20casa%20stregata/modi.wav" /]

Commento di junior

gaetano

Commento di junior

Quale film?

Commento di augustab

Hai vinto tu, senza ombra di dubbio

Commento di NaN

tutta stoccolma mi chiedeva questo w-end… “ma laclauz dov’e???”

cmq sappi che la rigidita’ ryanair ha fatto diverse vittime… :-(

a sostegno della negativa congiuntura astrale di questo fine settimana, laclauz si e’ dimenticata di dire che altri 2 su 4 compagni di viaggio nn sono arrivati a Stoccolma :-(

Commento di ladyanna

anonimomichele: ueilà, agamennone. in treno? era un interrail o gli aerei ancora non esistevano? (comunque, laclauz, c’è poco da fare la sborona: almeno lei c’è arrivata)

junior: ero certa che renato pozzetto avrebbe conquistato le folle. Ma gaetano era l’alano?

augustab: credo sia la casa stregata (o no?)

NaN: son soddisfazioni, mpf.

ladyanna: è vero, decimati progressivamente che manco in dieci piccoli indiani. Dì la verità che ci hai fatto il malocchio;)

Commento di laclauz

hai pensato che fosse un segno del destino? per motivi superiori, non ci dovevi andare. mh.

Commento di sciroccata

eh sì, è una buona domanda: è nato prima l’anonimomichele o l’ aereo? io non lo so!

Commento di anonimomichele




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...