ma anche no


excuse me mr.
14 novembre 2005, 18:25
Filed under: mai piu senza

parte prima –  eteroreferenzialità

Si da il caso che luogo mostra abbia anche una terrazza da cui è possibile ammirare nel pieno della sua magnificenza lo spettacolo cambio della guardia. (Pure voi credevate ci fosse solo a londra? Pure io. E invece no, è stato ri-istituito da ciampi, andate pure a stupire zii e cugini, adesso)

Questo spettacolo suscita in me sentimenti contrastanti.
Premesso che io non subisco il fascino della divisa e ho un spontanea repulsione per le forze dell’ordine e odio guerre ed armamenti in generale, tocca ammettere che la pantomima ha un suo fascino: questi signorini che paiono finti e si muovono come un sol uomo, i vestiti tutti uguali, le canzoncine eccetera.

La banda è una cosa che mi piace un fracco, perché, lo so che è banale e trito, ma ha davvero un che di allegria provinciale e paesana.
Mi immagino questi che mentre i najoni corrono sotto il filo spinato (o quello lo fa solo demi moore?) fanno la scala di do e sono proprio dei diritti.
Poi mi viene sempre da pensare a woody allen in quel film dove con la sedia e il contrabbasso insegue la banda che scappa.
C’era una canzone di jovanotti con la banda e a me mi piaceva un sacco perché c’era la banda e tutti mi scherzavano per questo.
Insomma, ora io non lo so spiegare perché, ma la banda mi fa la tenerezza invincibile.

Quindi mentre sono così tutta patriottica e turbata, mi perdo subito in pensieri dissacranti demenziali.
Tipo: se a uno dei soldati gli prude il naso, che fa? Li preparano a fronteggiare queste evenienze?
quelli nella banda, sono militari veri? O tutti li dileggiano perché suonano il trombone?
se ora facessi qualcosa di assolutamente inappropriato tipo lanciarmi in mezzo alla piazza, come reagirebbero?
se ora fischiassi e gli facessi le facce, riderebbero? E via dicendo.

Quando ho finito di immaginare tutti questi scenari, di solito è tutto finito.

parte seconda – omoreferezialità

Oggi è una di quelle giornate in cui soffro di non avere la maglietta con scritto oggi mordo, perché è giusto e civile avvertire.

Mi si è rotta la chiave del portone di studio nel portone (di studio, eh) e a studio non c’era nessuno e ho dovuto citofonare a tutti gli inquilini per farmi prestare una chiave da copiare e farmi guardare con sospetto e diffidenza che io c’ho l’orecchio lombrosiano e dunque si aspettano che gli svaligi il cortile condominiale, eh. Dopo questo umiliante porta a porta, una gentile pulzella mi ha al fine dato la sua chiave, e allora, indovina indovinello, il ferramenta era chiuso.

Poi. Nella spiccia tenuta mutande maglietta all’interno dello spogliatoio della palestra, mi rendo conto di non aver meco alcun pantalone della tuta. Dopo aver lottato coraggiosamente contro la allettante tentazione di scoppiare in lacrime, decido di fare lezione coi pantaloni normali, sfruttando la versatilità dei miei celebri vestiti da idraulico. Inutile dire che tutti mi guardavano come se fossi scema, perché non è poi molto lontano dalla realtà.

Ho sul mento tutti gli stadi evolutivi del brufolo in ordine crescente. Avete presente quelle illustrazioni del feto a tre mesi sei e nove? ecco. Non so se attribuirne la colpa alla doppia e sublime razione di strufoli alla nutella e pinoli, al lavoro weekendale, o ai sempre noti e amati risvolti dell’essere donna ieri oggi e domani, fatto sta che mercoledì si inaugura e io praticamente c’ho un sussidiario stampato sul mento.
Che gioia.

Annunci

45 commenti so far
Lascia un commento

Per la prima parte: probabilmente la tua graziosa e dissacrante pantomima incontrerebbe uno sfollagente. E ti lascio immaginare chi vincerebbe.

Per la seconda: Mi dolgo di questa improvvisa interruzione karmica nella di te vita, O Banshee di quel di Milano, ma capita a tutti di avere giornate “no” e a volte anche giornate “ti ho detto di no, sei sordo/a?”. Fatti forza, passerà.
Credo.
Spero.
Insomma, mi hai capito.
Comunque sono conte in ispirito (ho da poco imparato il viaggio astrale, non è che sono morto come tu ti auguravi svariati commenti fa -non credere che mi sia dimenticato anche se non te ne voglio per questo-).
Commento prolisso?
Sì, direi.
Ciàz.

Commento di Mortarion

Per la prima parte: probabilmente la tua graziosa e dissacrante pantomima incontrerebbe uno sfollagente. E ti lascio immaginare chi vincerebbe.

Per la seconda: Mi dolgo di questa improvvisa interruzione karmica nella di te vita, O Banshee di quel di Milano, ma capita a tutti di avere giornate “no” e a volte anche giornate “ti ho detto di no, sei sordo/a?”. Fatti forza, passerà.
Credo.
Spero.
Insomma, mi hai capito.
Comunque sono conte in ispirito (ho da poco imparato il viaggio astrale, non è che sono morto come tu ti auguravi svariati commenti fa -non credere che mi sia dimenticato anche se non te ne voglio per questo-).
Commento prolisso?
Sì, direi.
Ciàz.

Commento di Mortarion

O Banshee di quel di Milano

Milano a me? non offendiamo, bbello.
forse mi dovrei offendere pure per Banshee ma siccome ne ignoro il significato facciamo che ci passo su.
ma a milano no, ecchicazz.

Commento di laclauz

O Banshee di quel di Milano

Milano a me? non offendiamo, bbello.
forse mi dovrei offendere pure per Banshee ma siccome ne ignoro il significato facciamo che ci passo su.
ma a milano no, ecchicazz.

Commento di laclauz

mai più commenti prolissi

Commento di anonimomichele

mai più commenti prolissi

Commento di anonimomichele

mmmmmm

ripasso domani, eh…
:-P

Commento di Lakota

mmmmmm

ripasso domani, eh…
:-P

Commento di Lakota

ooh.. pensa che io da piccola avevo paura della banda… ora però non più. anzi, penso che siano carini e simpatici, quelli della banda.
ora che sai questo sì che vivrai più serena, eh? lo sospettavo… ho lasciato il commento apposta.
Ciao, Nonna Papera

ps. gli strufoli nutella e pinoli?????? meraviglia!!

Commento di utente anonimo

ooh.. pensa che io da piccola avevo paura della banda… ora però non più. anzi, penso che siano carini e simpatici, quelli della banda.
ora che sai questo sì che vivrai più serena, eh? lo sospettavo… ho lasciato il commento apposta.
Ciao, Nonna Papera

ps. gli strufoli nutella e pinoli?????? meraviglia!!

Commento di utente anonimo

Oddio ho fatto il cambio della guardia anche io…che cazzo mi hai ricordato…l’avevo rimosso!!

Tesoro poi lasciamo starei i brufoli che stamattina avevo James Brown in faccia.

Commento di andataeritorno

Oddio ho fatto il cambio della guardia anche io…che cazzo mi hai ricordato…l’avevo rimosso!!

Tesoro poi lasciamo starei i brufoli che stamattina avevo James Brown in faccia.

Commento di andataeritorno

anonimomichele: oc-chia-li. e non dico altro, mpf.

Lakota: te tu stai diventando troppo criptico per i miei sparuti e provati neuroni

Nonna Papera: la realtà è che tutti hanno un’opinione sulla banda. mai provati gli stufoli nutella e pinoli di acqua e farina? cazzi vostri, mpf.

andataeritorno: ma proprio lì al quirinale? no attenzione, qui abbiamo le risposte a tutti i miei demenziali interrogativi, ti prego, erudiscimi. (se sarò soddisfatta dalle risposte, poi ti presto il dalacin e il correttore)

Commento di laclauz

anonimomichele: oc-chia-li. e non dico altro, mpf.

Lakota: te tu stai diventando troppo criptico per i miei sparuti e provati neuroni

Nonna Papera: la realtà è che tutti hanno un’opinione sulla banda. mai provati gli stufoli nutella e pinoli di acqua e farina? cazzi vostri, mpf.

andataeritorno: ma proprio lì al quirinale? no attenzione, qui abbiamo le risposte a tutti i miei demenziali interrogativi, ti prego, erudiscimi. (se sarò soddisfatta dalle risposte, poi ti presto il dalacin e il correttore)

Commento di laclauz

Ohibò, che gaffe. Mi pensavo che eri di Milano. Mi scuso, mi scuso, mi profondo in seicentomiliardidiscuse col cilicio e l’autoflagellazione e mi saldo le dita dei piedi con la fiamma ossidrica il segno di grande contrizione.

Commento di Mortarion

sono una rigazzina ‘mbecille di diciotto anni, ma ora non ci devo pensare a questo.
no.
michele mi ha detto che: (incisa: michele è a roma per l’inaugurazione) nel bel mezzo di sala 5 mi ha poggiato una mano sulla testa e mi ha detto col sorriso buono “sai laclauz, è meglio notare le cose belle che quelle brutte”
ora, se fosse necessario ribadirlo ulteriormente: io quest’uomo lo amo.

Fa uno strano effetto vedere i cartelloni per tutta la città. (incisa#2: la mostra è bellissima, e non perchè l’ho allestita io. fidatevi, ho messo il punto!)

Entrando, sul pannello grande, in alto a destra, il nome della vostra affezionatissima. (con i debiti con e e che zeboss ci tiene a non mischiarsi con gli architetti)

vado, che sono in ritardo. o meglio sono, come scrisse sulla giustificazione la mia compagna delle medie entrando un’ora dopo “ritardata”. e se non è una giustificazione questa.
ciao

(questo commento, consideratelo un post)

Commento di laclauz

sono una rigazzina ‘mbecille di diciotto anni, ma ora non ci devo pensare a questo.
no.
michele mi ha detto che: (incisa: michele è a roma per l’inaugurazione) nel bel mezzo di sala 5 mi ha poggiato una mano sulla testa e mi ha detto col sorriso buono “sai laclauz, è meglio notare le cose belle che quelle brutte”
ora, se fosse necessario ribadirlo ulteriormente: io quest’uomo lo amo.

Fa uno strano effetto vedere i cartelloni per tutta la città. (incisa#2: la mostra è bellissima, e non perchè l’ho allestita io. fidatevi, ho messo il punto!)

Entrando, sul pannello grande, in alto a destra, il nome della vostra affezionatissima. (con i debiti con e e che zeboss ci tiene a non mischiarsi con gli architetti)

vado, che sono in ritardo. o meglio sono, come scrisse sulla giustificazione la mia compagna delle medie entrando un’ora dopo “ritardata”. e se non è una giustificazione questa.
ciao

(questo commento, consideratelo un post)

Commento di laclauz

Burri. Gli artisti e la materia 1945 – 2004 ???

Commento di Riflessioni

No all’altare della patria!!
Di solito non ti puoi muovere, ma se ti prude il naso oppure vuoi dare una bella ravanata maschia alle parti basse puoi farlo.

Se ti gettassi a braccia aperte verso di loro?!? Beh probabilmente li faresti felici. :-)

Dai su, ora passa il correttore.

Commento di andataeritorno

No all’altare della patria!!
Di solito non ti puoi muovere, ma se ti prude il naso oppure vuoi dare una bella ravanata maschia alle parti basse puoi farlo.

Se ti gettassi a braccia aperte verso di loro?!? Beh probabilmente li faresti felici. :-)

Dai su, ora passa il correttore.

Commento di andataeritorno

Riflessioni: mi sa che te tu rifletti troppo ;)

andataeritorno: ma hai fatto anche la pantomima con tutto il reggimento? se se ti prude durante tipo l’inno nazionale? cazzo, mi stanno venendo quesiti demenziali a raffica. mi contengo. Comunque te lo se meritato, toh

Commento di laclauz

Riflessioni: mi sa che te tu rifletti troppo ;)

andataeritorno: ma hai fatto anche la pantomima con tutto il reggimento? se se ti prude durante tipo l’inno nazionale? cazzo, mi stanno venendo quesiti demenziali a raffica. mi contengo. Comunque te lo se meritato, toh

Commento di laclauz

Sì, purtuttavia che c’entrava il lipstick?
I miei neuroni stanno andando offline….c’è sempre….meno….corrente… la mente svanisce….
Argh *thud*.

(e immobilità fu)

Commento di Mortarion

Sì, purtuttavia che c’entrava il lipstick?
I miei neuroni stanno andando offline….c’è sempre….meno….corrente… la mente svanisce….
Argh *thud*.

(e immobilità fu)

Commento di Mortarion

sono commossa che nel mio blogghe vengano usate parole internazionali e inusitate come lipstick, anche se a sproposito, perchè quello è un correttore per la brufolaglia, che avevo promesso all’amico paolo se mi avesse fornito i segreti militari.

tutto chiaro adesso, tom ponzi del mio cuore?

Commento di laclauz

sono commossa che nel mio blogghe vengano usate parole internazionali e inusitate come lipstick, anche se a sproposito, perchè quello è un correttore per la brufolaglia, che avevo promesso all’amico paolo se mi avesse fornito i segreti militari.

tutto chiaro adesso, tom ponzi del mio cuore?

Commento di laclauz

Se ti prude durante l’inno nazionale la procedura da seguire è questa:
Con grande nonchalance mano destra sul petto e mano sinistra sulle pacco, dando una decisa strizzata mentre si urla “…l’Italia chiamò!!”. :-))

Grazie tesoro per il correttore, anche se oramai il peggio è passato. :-)

Commento di andataeritorno

Se ti prude durante l’inno nazionale la procedura da seguire è questa:
Con grande nonchalance mano destra sul petto e mano sinistra sulle pacco, dando una decisa strizzata mentre si urla “…l’Italia chiamò!!”. :-))

Grazie tesoro per il correttore, anche se oramai il peggio è passato. :-)

Commento di andataeritorno

Chiaro? Cristallino, Madame.
Perdona la mia ignoranza in fatto di accessoriame femminile, qundue.
Buon proZeguimento.

*profondinchin’*

Commento di Mortarion

Chiaro? Cristallino, Madame.
Perdona la mia ignoranza in fatto di accessoriame femminile, qundue.
Buon proZeguimento.

*profondinchin’*

Commento di Mortarion

sarà, ma io laclauz con la mano sul pacco non ce la vedo. non sul suo quantomeno.

Commento di utente anonimo

Inaugurazione fatta.
Nonostante sei ore di stivali e gli amici archietti, sono viva, credo.
Ora che è calata l’adrenalina è ufficialmente iniziato il down.

Stavo girellando e ho trovato questo post che mi trova profondamente d’accordo coi punti: 7.8.9.10. ma soprattutto 11. e mi permette di stilare una rapida sinossi di laclauz

sono permalosa, egocentrica, ipersensibile e gelosa,
tendo a dare importanza a cose che non ne hanno alcuna,
basta poco così a ferirmi:
fuggi finché sei in tempo

[e parliamo (bene, s’intende) del nuovo template, eddai.]

Commento di laclauz

Inaugurazione fatta.
Nonostante sei ore di stivali e gli amici archietti, sono viva, credo.
Ora che è calata l’adrenalina è ufficialmente iniziato il down.

Stavo girellando e ho trovato questo post che mi trova profondamente d’accordo coi punti: 7.8.9.10. ma soprattutto 11. e mi permette di stilare una rapida sinossi di laclauz

sono permalosa, egocentrica, ipersensibile e gelosa,
tendo a dare importanza a cose che non ne hanno alcuna,
basta poco così a ferirmi:
fuggi finché sei in tempo

[e parliamo (bene, s’intende) del nuovo template, eddai.]

Commento di laclauz

è quel “finchè sei in tempo” che mi dà da pensare. come si fa a capire se si è ancora in tempo ?

Commento di utente anonimo

“fuggi finchè sei in tempo” è una di quelle frasi che dovrebbero essere cancellate dalla lingua italiana.
Perchè?, tu mi chiederai (o forse no).
Perchè fino a quando non è troppo tardi, non capiamo mai QUANDO era “in tempo”. Si puo’ fuggire DOPO, ma mai PRIMA, a meno di non poter prevedere in maniera assolutamente deterministica cosa accadrà. Ma con gran sollazzo di Heisenberg e sommo dispiacere di Laplace, cio’ non è possibile.
Pertanto la frase stessa perde di senso in quanto non la si potrebbe utilizzare mai, a rigor di logica.
E questo specialmente nella sfera dei rapporti interpersonali.
Cio’ detto: sipario, grazie.
Mortarion Hath Spoken. Again.

Commento di Mortarion

“fuggi finchè sei in tempo” è una di quelle frasi che dovrebbero essere cancellate dalla lingua italiana.
Perchè?, tu mi chiederai (o forse no).
Perchè fino a quando non è troppo tardi, non capiamo mai QUANDO era “in tempo”. Si puo’ fuggire DOPO, ma mai PRIMA, a meno di non poter prevedere in maniera assolutamente deterministica cosa accadrà. Ma con gran sollazzo di Heisenberg e sommo dispiacere di Laplace, cio’ non è possibile.
Pertanto la frase stessa perde di senso in quanto non la si potrebbe utilizzare mai, a rigor di logica.
E questo specialmente nella sfera dei rapporti interpersonali.
Cio’ detto: sipario, grazie.
Mortarion Hath Spoken. Again.

Commento di Mortarion

bello, così finalmente ci sta questo template.
sub

Commento di glancetoday

bello, così finalmente ci sta questo template.
sub

Commento di glancetoday

Impazzita!!!
:-)

Commento di andataeritorno

Impazzita!!!
:-)

Commento di andataeritorno

direi piuttosto mai stata savia …

Vertigoz

Commento di utente anonimo

direi piuttosto mai stata savia …

Vertigoz

Commento di utente anonimo

eccomi, la tua personal PR manager e’ qui…
forza e coraggio:
1. prenotare volo
2. …il resto adrelinicamente seguira’

Commento di ladyanna

eccomi, la tua personal PR manager e’ qui…
forza e coraggio:
1. prenotare volo
2. …il resto adrelinicamente seguira’

Commento di ladyanna

ps: dimenticavo, template quanto mai elegante :-)

Commento di ladyanna




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...